Tax credit per la costituzione di società benefit (SB)
Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. costi deducibili
    21. credito di imposta
    22. cubatura
    23. detrazioni ed incentivi
    24. dichiarazione
    25. dividendi
    26. domini internet o nomi a dominio
    27. dossier
    28. due diligence
    29. employee benefits
    30. errori in fattura
    31. escort
    32. fatture
    33. finanziamento all'amministratore
    34. fiscalità internazionale
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Arte & Fisco
  4. Fisco e Contenzioso
  5. Fisco Sport e Non Profit
  6. Fisco ed Agricoltura
  7. Fisco Editoria TV
  8. Tax Credit
  9. Lavoro
  10. E-Commerce
  11. Dogana




Tax credit per la costituzione di società benefit (SB)

Tax credit per la costituzione di società benefit (SB)

Come far crescere al meglio la propria impresa. I vantaggi fiscali a favore delle imprese che si costituiscono o si trasformano in SB.

Tax credit per la costituzione di società benefit (SB)

L’aumento delle SB durante la pandemia da Covid 19.

I vantaggi fiscali che abbattano i costi di costituzione e trasformazione non sono però non l’unico motivo che incentiva la nascita delle SB!

Anche la pandemia da Covid 19 ha avuto un ruolo importante: ad aprile 2021 si contavano ben 926 SB in Italia. Perché?

Il consumatore acquista con più attenzione alla sicurezza, sostenibilità e tutela dell’ambiente. Costituire o trasformare la tua impresa in SB è quindi un’opportunità da non sottovalutare. Potrai assumere una veste giuridica che persegue un duplice obiettivo: il lucro e anche la valorizzazione di quei valori che oggi tendono, sempre più, a guidare i consumatori nelle scelte di acquisto.

Il credito d’imposta per le società benefit.

È stato introdotto dall’art. 38-ter del decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020 n. 34). Per l’anno 2021 le società benefit potranno accedere a un credito d’imposta pari al 50 % dei costi sostenuti dal 19.07.2020 e fino al 31.12.2021(termine di recente prorogato dal decreto Sostegni bis). Ad oggi non è da escludere la possibilità di un rinnovo del tax credit, anche per le spese successive a tale data.

I costi sostenuti per la nascita della tua SB ti verranno restituiti, fino a 10.000 euro, sotto forma di credito da utilizzare in compensazione per l’anno 2021 cioè per pagare le imposte a debito. Restano al di fuori le spese per imposte e tasse, mentre l’Iva sarà ammissibile solo se è un costo effettivo non recuperabile per il beneficiario.

Coloro che vogliono fruire del credito d’imposta dovranno presentare il modello F24 tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Quindi, per una spesa di 10mila euro di costi per costituire ex novo una SB o per trasformare la tua azienda tradizionale in SB, lo Stato ti riconosce un credito di 5mila euro da utilizzare per pagare le imposte a debito.

Di seguito i costi ammessi al tax credit del 50% :

-       le spese notarili e di iscrizione nel Registro delle imprese;

-       le spese inerenti all’assistenza professionale destinate alla costituzione o alla trasformazione in società benefit.

Potranno beneficiare dell’agevolazione le imprese, di qualunque dimensione, che alla data di presentazione della richiesta sono costituite, regolarmente iscritte e attive al Registro delle imprese, si trovano nel pieno e libero esercizio dei propri diritti e non sono in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali e non rientrano tra i soggetti nei cui confronti sia stata applicata la sanzione interdittiva di cui all’art. 9, comma 2, lettera d del D.Lgs n. 231/2001.


Il contributo a sostegno delle attività promozionali.

Tra i vantaggi fiscali previsti dal decreto Rilancio per le SB rientra anche la previsione di un contributo a sostegno delle attività di promozione delle società benefit.

A tal fine il governo ha stanziato un fondo di 3 milioni di euro per la cui erogazione il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) si avvarrà di Invitalia, la cui pagina consentirà di monitorare gli sviluppi anche su questo nuovo incentivo (https://www.invitalia.it/come-funzionano-gli-incentivi/i-nostri-servizi).

Ad oggi il ministro Giancarlo Giorgetti ha firmato a novembre 2021 il decreto attuativo che definisce le modalità di accesso ed erogazione del contributo per le attività promozionali. Il decreto è in fase di registrazione alla Corte dei Conti. Su tale contributo si dovranno ancora attendere indicazioni.

Le SB e gli appalti pubblici.

Ma queste non sono le uniche agevolazioni previste. Il decreto fiscale 2020 (Dl.124/2019) ha modificato il Codice degli appalti pubblici (D.lgs. n. 50/2016) introducendo una norma che valorizza l’attività delle società benefit nei rapporti con le amministrazioni.

L’art. 95 comma 13 del nuovo codice degli appalti prevede tra i requisiti di reputazione e di valutazione dei soggetti offerenti, ai fini dell’aggiudicazione della gara, anche quello relativo l’impatto generato dalla realizzazione degli obiettivi di beneficio comune, propri delle SB.

Le SB che, com’è noto, tendono alla realizzazione di tali obiettivi, operando in modo trasparente e responsabile, potranno vedersi riconosciuta una premialità nei bandi pubblici, quali, ad esempio, la preferenza in graduatoria a parità di punteggio o l’attribuzione di un punteggio aggiuntivo, rispetto ai concorrenti sprovvisti.

 

Vuoi pagare meno tasse, proteggere il patrimonio e far crescere il business?

Contattaci per conoscere e sfruttare al meglio tutte le agevolazioni che lo Stato mette a disposizione per la tua azienda!

Stampa

Alessandra GuandaliniAlessandra Guandalini

Altri articoli di Alessandra Guandalini

Contatta autore

Contatta autore

x



Recapiti e Contatti






Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti

Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

NEWSLETTER SIGNUP Subscribe

CONTATTI

Commercialista.it S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2022 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top