16.6 C
Rome
martedì 26 Settembre 2023

Scuole interventi manutenzione

Parere pubblicato su concessione della romana strade s. R. L. Gentile dottor ferretti, siamo una società che da oltre quaranta anni opera nel settore edilizio eseguendo interventi di manutenzione ordinaria e straordinarie ad edifici pubblici, residenziali, militari e civili. Siamo a chiederle il corretto inquadramento iva per interventi di manutenzione straordinaria su edifici pubblici a destinazione scolastica. Tali interventi possono usufruire della aliquota iva agevolata.

GLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SU EDIFICI PUBBLICI A DESTINAZIONE SCOLASTICA USUFRUISCONO DELLE ALIQUOTE IVA AGEVOLATE

Dott. Alessio Ferretti - Data di Pubblicazione: 20/06/2013 - 70258 visualizzazioni.

Gentile Dottor Ferretti, siamo una società che da oltre quaranta anni opera nel settore edilizio eseguendo interventi di manutenzione ordinaria e straordinarie ad edifici pubblici, residenziali, militari e civili. Siamo a chiederLe il corretto inquadramento IVA per interventi di manutenzione straordinaria su edifici pubblici a destinazione scolastica. Tali interventi possono usufruire della aliquota iva agevolata?

Gli Interventi di manutenzione straordinaria su edifici pubblici a destinazione scolastica usufruiscono delle aliquote IVA agevolate

Parere Pubblicato su concessione della Romana Strade S. R. L.

Gentile Dottor Ferretti, siamo una società che da oltre quaranta anni opera nel settore edilizio eseguendo interventi di manutenzione ordinaria e straordinarie ad edifici pubblici, residenziali, militari e civili. Siamo a chiederLe il corretto inquadramento IVA per interventi di manutenzione straordinaria su edifici pubblici a destinazione scolastica. Tali interventi possono usufruire della aliquota iva agevolata?

Estratto del Parere

Equiparazione delle Scuole Pubbliche e Private ad edifici residenziali

L’articolo 36 del Decreto Legge n. 331/1993 prevede l’aliquota Iva del 10% per cessione, costruzione, interventi straordinari, effettuati su abitazioni non di lusso ed edifici assimiliati.

Gli edifici assimilati alle abitazioni non di lusso sono individuati dall’articolo 2 comma secondo del D. L. 21. 06. 1938 n. 1094, convertito in Legge n. 35 del 5. 01. 1939, essi consistono in:

scuole pubbliche e private, ai sensi della risoluzione n. 321536 del 24. 05. 1986;

caserme;

ospedali, case di cura e centri di ricovero;

colonie climatiche;

collegi, educandati, asili infantili;

orfanotrofi et similia.

L’aliquota agevolata del 10% per opere di manutenzione straordinaria deve trovare supporto giuridico in apposito contratto di appalto, ai sensi del n. 127 septies della tabella A, parte III del D. P. R. 633/72 (Decreto IVA).

In ogni caso, l’esercizio di attività volte al perseguimento di finalità di interesse collettivo deve trovare rispondenza nelle caratteristiche strutturali dell’immobile quali risultano al momento di effettuazione dell’operazione.

Aliquota Agevolata del 4%

All’interno di appalti che prevedono interventi straordinari su plessi scolastici, le spese sostenute per l’abbattimento di barriere architettoniche, usufruiscono della aliquota agevolata del 4% ai sensi del n. 41 ter della tabella A parte II del D. P. R. 633/72.

Per parere una tantum o tramite abbonamento contattateci al Numero Verde 800. 19. 27. 52 o inviando mail a a. Ferretti@networkfiscale. Com

 

Focus Approfondimenti