7 C
Rome
sabato 13 Aprile 2024

Due Diligence Fiscale

Due diligence fiscale studio commercialista esperto e specializzato, opera in tutta Italia.

Importanza della Due Diligence Fiscale nelle operazioni di M&A

Valeria Ceccarelli - Data di Pubblicazione: 11/04/2024
Importanza della Due Diligence Fiscale nelle operazioni di M&A

Nel mondo degli affari, la Due Diligence Fiscale rappresenta un pilastro fondamentale per la salute finanziaria e la conformità legale delle aziende. Attraverso questo processo, le organizzazioni hanno l’opportunità di effettuare un’analisi approfondita delle proprie situazioni fiscali, identificando potenziali rischi e opportunità legate alle tassazioni.

In un contesto economico in continua evoluzione, caratterizzato da una normativa fiscale sempre più complessa e da una stretta sorveglianza da parte delle autorità tributarie, la Due Diligence Fiscale non è più un’opzione, ma una necessità. Ma cos’è esattamente la Due Diligence Fiscale? E perché è così cruciale per le imprese di ogni dimensione e settore?

 

Cos’è la Due Diligence Fiscale?

La Due Diligence Fiscale è un processo di valutazione dettagliato che mira a identificare e analizzare tutte le questioni fiscali che una società può affrontare. Questo processo diventa particolarmente rilevante in situazioni di acquisizioni, fusioni, o altre forme di ristrutturazioni aziendali, dove è fondamentale comprendere le potenziali passività fiscali che potrebbero essere trasferite al nuovo ente. Al di là delle operazioni straordinarie, la Due Diligence Fiscale è altrettanto importante per la gestione ordinaria delle aziende, consentendo loro di mantenere una solida conformità fiscale e di ottimizzare la propria esposizione fiscale.

Attraverso la Due Diligence Fiscale, le aziende possono ottenere un quadro chiaro e completo della propria situazione fiscale, identificando aree di rischio ma anche potenziali opportunità di risparmio fiscale. Questa analisi approfondita permette alle aziende di prendere decisioni informate e strategiche, evitando sanzioni e minimizzando le passività fiscali.

 

Importanza della Due Diligence Fiscale nelle operazioni di M&A

Nel contesto delle operazioni di Mergers & Acquisitions (M&A), la Due Diligence Fiscale assume un ruolo di primo piano. Quando una società decide di acquistare o fondersi con un’altra, la comprensione della situazione fiscale dell’entità target è cruciale.

Questo perché eventuali passività fiscali non identificate possono trasformarsi in costosi imprevisti post-acquisizione, incidendo significativamente sulla redditività dell’investimento.

La Due Diligence Fiscale in queste operazioni permette di valutare adeguatamente le passività fiscali esistenti, comprese quelle potenziali legate a contenziosi fiscali o a pratiche di ottimizzazione fiscale aggressive adottate dall’azienda target. Questo processo include l’analisi delle dichiarazioni fiscali passate, delle controversie in atto o potenziali, e della conformità alle normative fiscali locali, nazionali e internazionali.

Un’accurata Due Diligence Fiscale può rivelare rischi significativi, ma anche opportunità di ottimizzazione fiscale post-acquisizione, consentendo alle società acquirenti di negoziare termini di acquisto più favorevoli o di pianificare strategie fiscali proattive che massimizzino il valore dell’investimento.

 

Strategie e vantaggi del risparmio fiscale attraverso la Due Diligence

Effettuare una Due Diligence Fiscale non è solo una misura precauzionale; rappresenta anche un’opportunità strategica per individuare vie legali e legittime per ottimizzare il carico fiscale. Dall’identificazione di crediti d’imposta non sfruttati alla ristrutturazione delle operazioni aziendali per sfruttare regimi fiscali più vantaggiosi, le opportunità di risparmio possono essere significative.

La pianificazione fiscale strategica, basata sui risultati della Due Diligence, può portare a notevoli benefici finanziari. Ad esempio, la revisione delle pratiche di pricing di trasferimento interno o l’ottimizzazione delle strutture societarie può ridurre significativamente il carico fiscale globale. Inoltre, comprendere in dettaglio le implicazioni fiscali delle diverse giurisdizioni può guidare decisioni informate sull’espansione geografica o sulla ristrutturazione delle attività esistenti.

I vantaggi vanno oltre il mero risparmio fiscale. Una solida strategia fiscale migliora la reputazione aziendale e la conformità legale, riducendo il rischio di contenziosi e sanzioni. Inoltre, una chiara comprensione delle passività fiscali supporta la trasparenza e la fiducia tra gli stakeholder, inclusi investitori, creditori e autorità regolatorie.

Le operazioni di Merger and Acquisitions (M&A) Avv. PhD Roberto Pusceddu

  • Numero di Visualizzazioni: 8823
  • Commenti: 0
Le operazioni di Merger and Acquisitions (M&A) Avv. PhD Roberto Pusceddu - Commercialista.it Le operazioni di Merger and Acquisitions (M&A)
Premessa. Nell’ambito dei servizi resi dalla neonata Roberto Pusceddu & Partners Law Firm, si individuano le operazioni straordinarie che interessano le società ed, in particolare, quelle operazioni definite e qualificate con l’espressione Mergers and Acquisitions (M&A).   Le ...

Due Diligence Fiscale

Conferisci incarico a redigere una due diligence fiscale per tutelare il tuo investimento

Due Diligence Fiscale
Attivo il nuovo portale www.Duediligencefiscale.Com che descrive il nostro servizio di analisi ed investigazione finalizzate a controllare la liceità e la conformità, di ogni adempimento ed operazione fiscale posti in essere dalla società target nel periodo temporale che rientra nella sfera ...

Affrancamento dei marchi nelle operazioni straordinarie: quale regime conviene di più e che effetti produce sui bonus fiscali Patent Box?

Guida giuridico-tributaria all'affrancamento dei marchi nelle operazioni straordinarie 2017

  • Numero di Visualizzazioni: 26891
  • Commenti: 0
Affrancamento dei marchi nelle operazioni straordinarie: quale regime conviene di più e che effetti produce sui bonus fiscali Patent Box?
I regimi opzionali di affrancamento consentono in pratica di riassorbire le divergenze generate dalle operazioni di M&A (abbreviazione di Mergers and Acquisition cioè fusioni e acquisizioni societarie), tra valori fiscali e contabili, quindi di livellare quel “doppio binario” prodotto ...

Focus Approfondimenti