30.7 C
Rome
mercoledì 12 Giugno 2024

Associazioni: obbligo di iscrizione al R.E.A.

Quando un’associazione è obbligata ad iscriversi al Repertorio Economico Amministrativo (REA)?

L’obbligo di iscrizione al REA per le associazioni non è sempre automatico. La normativa prevede che solo le associazioni che, oltre all’attività istituzionale, svolgono attività economiche di natura commerciale, anche in modo accessorio e non prevalente, debbano iscriversi al REA.

Cosa si intende per attività economica di natura commerciale?

Si intendono tutte le attività che, anche se non esclusive o principali, rientrano nell’oggetto sociale dell’associazione e sono dirette alla produzione di beni o servizi suscettibili di scambio sul mercato.

Esempi di attività economiche di natura commerciale:

  • Vendita di beni e servizi ai soci e a terzi
  • Organizzazione di eventi a pagamento
  • Gestione di bar, ristoranti e strutture ricettive
  • Svolgimento di attività editoriali
  • Promozione di prodotti e servizi di terzi

 

Casi in cui l’associazione non è obbligata ad iscriversi al REA:

  • Se l’associazione svolge esclusivamente attività istituzionale senza scopo di lucro, ad esempio organizzazione di eventi gratuiti per i soci, attività di formazione e sensibilizzazione, etc.
  • Se l’associazione svolge attività economiche di natura non commerciale, ad esempio erogazione di contributi ai soci, riscossione delle quote associative, etc.
  • Se i ricavi derivanti dalle attività economiche di natura commerciale sono irrisori e non configurano una stabile fonte di reddito per l’associazione.

 

Come iscriversi al REA

L’iscrizione al REA deve essere effettuata presso la Camera di Commercio territorialmente competente entro 30 giorni dall’inizio dell’attività economica. La domanda di iscrizione può essere presentata telematicamente o su modulistica cartacea.

Documentazione da presentare per l’iscrizione al REA:

  • Modulo di domanda di iscrizione
  • Copia dello statuto dell’associazione
  • Copia del codice fiscale dell’associazione
  • Eventuale documentazione che attesti l’avvio dell’attività economica

 

Vantaggi dell’iscrizione al REA

L’iscrizione al REA offre alcuni vantaggi alle associazioni, tra cui:

  • Maggiore trasparenza e affidabilità nei confronti dei terzi
  • Possibilità di accedere a finanziamenti pubblici e privati
  • Possibilità di partecipare a gare d’appalto
  • Possibilità di ottenere agevolazioni fiscali

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

Valeria Ceccarelli

Mi occupo di realizzazioni grafiche digitali e cartacee. 

Sono la responsabile della comunicazione e della sponsorizzazione di Commercialista.it e di altre aziende in diversi ambiti. 

Ho collaborato come editor per diversi volumi aziendali e biografici. 

Attualmente sono laureanda in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Unicusano di Roma.

Profilo completo e Articoli Valeria Ceccarelli

Iscriviti alla Newsletter

Privacy

Focus Approfondimenti

Altri Articoli