6.4 C
Rome
mercoledì 6 Dicembre 2023

Sintesi Legge “SALVA ITALIA” (D.L. 06/12/2011 n.201) Misure Fiscali

Le Sintesi del Direttore

Ennesimo e prezioso lavoro di sintesi del Dr. Montanaro, questa volta sul delicato tema della Legge Salva Italia, si tratta di uno specchietto fiscale easy to read postato nella macro area “La Rubrica del Direttore” in omaggio allo stesso Montanaro ex Dirigente e  Direttore di alcuni importanti uffici della Agenzia delle Entrate del Lazio, ora in pensione ma sempre attivo e dinamico.

Legge “SALVA ITALIA”  (D. L. 06/12/2011 n. 201)

Misure Fiscali

1) Dal 2012 istituzione dell’ IMU (assorbe ICI e Irpef fondiaria):

· base imponibile: V. C. Immobili + 60% (abitazioni);

· aliquote:

Ø 4‰ per abitazione principale, con detrazione di € 200 + € 50 per ogni figlio residente < 26 anni (max. € 400);

Ø 7,6‰ per altre.

I Comuni possono aumentare le aliquote fino a 3 punti e prevedere particolari agevolazioni.

2) Dal 2011 l’addizionale regionale base passa dallo 0. 9% all’1,23%, con possibilità di aumento fino a 0. 5%.

3) Dal 2012 si può dedurre da Ires o Irpef la quota Irap relativa al lavoro, resta la deduzione del 10% Irap per interessi passivi.

4) Ai fini Irap la deduzione sui nuovi contratti per donne e giovani sotto i 35 anni sale da € 4. 600 ad € 10. 600.

5) Dal 2011si introduce l’ACE (Aiuto crescita economica) che consiste nel dedurre da Ires il rendimento del 3% del nuovo capitale investito mediante versamenti dei soci e/o trattenimento degli utili.

6) Dal 2011 le case all’estero sono tassate con imposta patrimoniale dello 0,76% sul costo di acquisto o sul valore reale.

7) La detrazione del 36% (ristrutturazione) diventa strutturale, mentre la detrazione del 55% (riqualificazione energetica) resta tale per il 2012 e dal 2013 confluisce nel 36%.

8) Dal 2012 prelievo dello 0,1% sui patrimoni finanziari in banca/posta (0. 15% dal 2013).

9) Dal 01/10/2012 possibile aumento dell’IVA dal 10% al 12% e dal 21% al 23%  se non vengono ridotte le agevolazioni Irpef.

10) Dal 01/01/2012 l’interesse legale sale dal 1,5% al 2,5%.

11) Dal 2012 i contributi degli autonomi passano dal 20% al 21,3% (per poi salire fino al 24%).

12) Per le auto con potenza > 185 kw viene istituito un superbollo di importo pari ad € 20 per ogni kw eccedente, con riduzione legata ad anzianità > 5 anni.

13) Non è possibile effettuare pagamenti in contanti da € 1. 000 in su.

14) Prelievo aggiuntivo sui capitali scudati (1% nel 2012, 1,35% nel 2013), tramite banche.

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

Dott. Alessio Ferretti

Tributarista Qualificato Lapet ai sensi della Legge 4/2013, referente di Networkfiscale.com, Commercialista.it, Commercialista.com, amministratore e consigliere in varie società. Dottore Commercialista ODCEC di Roma nr di iscrizione AA12304

Profilo completo e Articoli Dott. Alessio Ferretti

Iscriviti alla Newsletter

Privacy

Focus Approfondimenti

Altri Articoli