7.1 C
Rome
giovedì 26 Gennaio 2023

IRPEF E IRES: POSTICIPO DEI PAGAMENTI

Nella serata di lunedì, il Tesoro ha anticipato un prossimo decreto che congelerà le scadenze fiscali di fine giugno, fino al 20 luglio. ​

Nella serata di lunedì, il Tesoro ha anticipato un prossimo decreto che congelerà le scadenze fiscali di fine giugno, fino al 20 luglio.

Questo dona la possibilità ai professionisti di respirare, dato il momento di forte crisi che si sta cercando di affrontare.

“Per tener conto dell’impatto dell’emergenza COVID-19 sull’operatività dei contribuenti di minori dimensioni e, conseguentemente, sull’operatività dei loro intermediari, è in corso di emanazione il DPCM che proroga il termine di versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020 ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i contribuenti interessati dall’applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), compresi quelli aderenti al regime forfetario.  

Il termine di versamento in scadenza il 30 giugno sarà prorogato al 20 luglio, senza corresponsione di interessi”.

Sei un imprenditore e vuoi consulenza sulla materia trattata da questo articolo?  

Non esitare a contattarci, compila il form di contatto!

Siamo i fondatori del risparmio lecito d’imposta e abbiamo descritto i nostri casi reali nel libro acquistabile su Amazon.

Abbiamo vinto il premio Studio Professionale dell’anno da “Le Fonti Awards”!

 

Iscriviti alla Newsletter

Altri Articoli