-2.5 C
Rome
sabato 28 Gennaio 2023

Sotto il glicine

Un tuffo nel passato, in quello che era il lavoro delle donne di un tempo, delle donne di paese e di campagna. Tutto si muove intorno al racconto di una fontana, punto di raccolta classico di un tempo.  Laconi da forma ai suoi ricordi con questo dipinto sempre ironico e stilizzato.

glicine.jpg

Tecnica: acrilico su tela

Dimensioni: 50 x 20

Profondità: 4 cm

Ubicazione: Piazza Michelangelo 18, Cagliari, Sardegna

Un tuffo nel passato, in quello che era il lavoro delle donne di un tempo, delle donne di paese e di campagna. Tutto si muove intorno al racconto di una fontana, punto di raccolta classico di un tempo.  Laconi da forma ai suoi ricordi con questo dipinto sempre ironico e stilizzato.

Questo quadro rappresenta un soggetto apparentemente banale: una fontanella sotto il glicine.

Dico “apparentemente banale”, perché in realtà le fontanelle erano dei punti di raccolta e di assembramento (quando ancora si poteva), per le amiche e le “Comari” di paese.

Adesso non si fa più, ma un tempo, quando nei paesi si andava a lavare i panni nelle fontane o nei fiumi, questi erano un punto di ritrovo in cui non solo si svolgeva il lavoro, ma si potevano scambiare due chiacchiere, prendere una boccata d’aria.

Infatti notavo che i vestiti sono d’epoca.

Si, sono vestiti che non vediamo più, ma che a me sono rimasti nella mente, anche perché se andiamo a sfogliare le foto del tempo che era, vediamo tutte queste donne con la gonna lunga e il fazzoletto in testa , abbigliamento tipico anche proprio del meridione.

Iscriviti alla Newsletter

Altri Articoli