Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. convenzioni contro doppie imposizioni
    21. costi deducibili
    22. credito di imposta
    23. cubatura
    24. detrazioni ed incentivi
    25. dichiarazione
    26. dividendi
    27. domini internet o nomi a dominio
    28. dossier
    29. due diligence
    30. employee benefits
    31. errori in fattura
    32. escort
    33. fatture
    34. finanziamento all'amministratore
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Fisco e Contenzioso
  4. Fisco Sport e Non Profit
  5. Fisco ed Agricoltura
  6. Fisco Editoria TV
  7. Tax Credit
  8. Lavoro
  9. E-Commerce
  10. Dogana




Focus

Sviluppatori freelance di applicazioni mobile per smartphone e ipad (phone, android, etc..) guida fiscale e vademecum 3.0 reddito di impresa

Guida Fiscale e vademecum

Sviluppatori freelance di applicazioni mobile per smartphone e ipad (phone, android, etc..) guida fiscale e vademecum 3.0 reddito di impresa

SVILUPPATORI FREELANCE DI APPLICAZIONI MOBILE PER SMARTPHONE E IPAD (PHONE, ANDROID, ETC..) GUIDA FISCALE E VADEMECUM 3.0 Reddito di impresa

 

FOCUS IN PILLOLE: Sviluppatore Freelance di applicazioni Mobile  iPhone, Android et similia – Guida alla Tassazione ed agli  adempimenti fiscali. L’attività svolta dagli app developers consiste nello sviluppo di applicazioni per smartphone e/o tablet e, che si tratti di applicazioni iOS, piuttosto che di app Android, Windows Phone o Bada,   la vendita delle app viene effettuata nei rispettivi Store di Apple, Google, Microsoft, Samsung.

Step 3.0. Esaminiano l’inquadramento delle società di capitali e la determinazione del reddito di impresa prodotto attraverso la forma giuridica delle s.r.l., s.p.a., s.r.l.s., s.r.l.c.r., escludendo sia le società di persone (s.s., s.n.c., s.a.s.) che le s.a.p.a. poiché cadute in disuso o fuori target.

 

Abbiamo riscontrato molta confusione e tanti articoli approssimativi o errati nel web. Si deve  sempre fare distinzione in merito al soggetto giuridico che  è titolare del diritto di utilizzazione economica delle opere dell’ingegno.

Invitiamo gli utenti , persone fisiche e/o lavoratori autonomi a leggere le nostre precedenti guide, la 1.0 e la 2.0.

I redditi derivanti dall’utilizzazione economica delle opere dell’ingegno (brevetti, software, applicazioni, formule, disegni, giornali, riviste, etc..) sono da considerarsi redditi di impresa, quando conseguiti nell’esercizio di imprese commerciali, ai sensi dell’articolo 53 comma secondo lettera b) e dell’articolo 81 del D.P.R. 917/86 T.U.I..R.

Lo sfruttamento economico delle applicazioni, se conseguito attraverso società di capitali, viene considerato un ricavo e come tale partecipa alla determinazione del reddito di impresa.

Valgono in questa fattispecie le regole fiscali e previdenziali tipiche.

La novità rispetto al passato consiste nella facoltà di usufruire di strumenti quali le srl under 35 o over 35, che hanno soppiantato le vecchie società di persone.

 

IVA

particolare attenzione si deve rivolgere al trattamento dell’imposta sul valore aggiunto. Se correttamente impostata, l’azienda può trovarsi già dal primo hanno ad avere un credito di imposta con il quale compensare, le ritenute ed i contributi da versare ogni 16 del mese in f24 per i propri dipendenti o l’Ires e   l’Irap. Rara è l’ipotesi di una istanza di rimborso della stessa.

 

Inps

Rinviamo alle nostre divulgazioni sul determinazione del carico fiscale e previdenziale in capo agli amministratori e/o soci lavoratori.

 

Irap

Attraverso la diesamina del Cuneo Fiscale Irap, le aziende strutturate possono conseguire importanti risparmi di imposta.

 


Assistenza in Cloud: redditi e flussi finanziari in tempo reale!

Adotta i nostri piani di assistenza contabile e fiscale in Cloud, che consentono di governare in tempo reali i flussi finanziari e reddituali dell’impresa, ed il calcolo delle imposte e dei contributi in corso d'anno. 


CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.19.27.52

Print

Dott. Alessio FerrettiDott. Alessio Ferretti

Other posts by Dott. Alessio Ferretti

Contact author

Name:
Email:
Subject:
Company:
City:
Telephone:
Mobile:
Website:
Message:
x

Notizie Fiscali

Sviluppatori freelance di applicazioni mobile per smartphone e ipad (phone, android, etc..) guida fiscale e vademecum 3.0 reddito di impresa

Guida Fiscale e vademecum

Sviluppatori freelance di applicazioni mobile per smartphone e ipad (phone, android, etc..) guida fiscale e vademecum 3.0 reddito di impresa

I redditi derivanti dall’utilizzazione economica delle opere dell’ingegno (brevetti, software, applicazioni, formule, disegni, giornali, riviste, etc..) sono da considerarsi redditi di impresa, quando conseguiti nell’esercizio di imprese commerciali, ai sensi dell’articolo 53 comma secondo lettera b) e dell’articolo 81 del D.P.R. 917/86 T.U.I..R.

SVILUPPATORE FREELANCE 2.1: LAVORATORE DIPENDENTE E PICCOLO IMPRENDITORE ESONERO DAI CONTRIBUTI INPS

guida fiscale per lavorati autonomi sviluppatori di web application iphone android

SVILUPPATORE FREELANCE  2.1: LAVORATORE DIPENDENTE E PICCOLO IMPRENDITORE ESONERO DAI  CONTRIBUTI INPS

Gent.mo Dottor Ferretti Buongiorno, sono dipendente a tempo indeterminato full time presso una Spa  settore industriale information tecnology, attualmente sono in cassa integrazione, vorrei aprire una partita Iva per sviluppare e vendere applicazioni mobile per android – iphone. Quali oneri contributivi e fiscali devo sostenere? Può chiarire la mia posizione sia in caso di perdurare dello stato di cassa integrazione che di reintegro della normale attività lavorativa da dipendente? Inoltre, sarei tenuto comunque a versare contributi Inps anche per tale attività o è possibile usufruire dell'esenzione perché già li verso come lavoro Dipendente? 


E - Commerce UE in regime forfettario: si applicano l'IVA ed il modello Intrastat?

Guida all' E- Commerce 2017 per free lance,professionisti e imprese

E - Commerce UE in regime forfettario: si applicano l'IVA ed il modello Intrastat?

Un imprenditore italiano, in regime forfettario, che esercita E - Commerce indiretto verso altri Paesi UE, come deve comportarsi ai fini Iva? L'operazione può qualificarsi come intracomunitaria con obbligo del modello Intrastat oppure è configurabile come cessione interna non imponibile Iva ?  

Vendita on line senza magazzino fisico : arriva il Drop Shipping, la nuova frontiera dell'E– Commerce. Vantaggi e guida pratica per avviare

Guida all' E- Commerce 2017 per free lance,professionisti e imprese

Vendita on line senza magazzino fisico : arriva il Drop Shipping, la nuova frontiera dell'E– Commerce.  Vantaggi e guida pratica per avviare

Hai in mente un nuovo progetto Business "a misura" di “E - Commerce” ma vuoi tagliare le spese legate alla gestione di un magazzino fisico ? Leggi la nostra guida pratica dedicata alla vendita in Dropshipping per avviare la tua attività in modo efficiente e redditizio, con riduzione dei costi di gestione e senza le incombenze di un magazzino.

E-Commerce, il business “easy” e redditizio: come “aprire” in un giorno, pagare le imposte ed essere in regola con il Fisco.

Guida all' E- Commerce 2017 per free lance,professionisti e imprese

E-Commerce, il business “easy” e redditizio:  come “aprire” in un giorno, pagare le imposte ed essere in regola con il Fisco.

Se avete in testa buone idee e state cercando un' ottima occasione per creare facilmente business, l'e commerce ( il commercio elettronico) è quello che fa al caso vostro, da cogliere assolutamente al volo, considerato che la Direttiva 2000/31/CE prevede la possibilità di avviarla senza autorizzazioni preventive (fermi restando i requisiti professionali per lo svolgimento di specifiche attività). Illustriamo quindi una mini guida pratica per capire velocemente come aprire un e – commerce, sia nel caso di vendita occasionale come free lance, sia come professionista con partita IVA, che in caso di impresa o società commerciale, quali sono i costi, le regole e i relativi adempimenti legali e fiscali.

RSS

Recapiti e Contatti







Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti

Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

NEWSLETTER SIGNUP Subscribe

CONTATTI

Network Fiscale S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top