23.3 C
Rome
mercoledì 10 Luglio 2024

Società Benefit: requisiti e vantaggi

Le società benefit rappresentano un nuovo modello di impresa che coniuga obiettivi economici con finalità sociali e ambientali. In Italia, queste entità sono state riconosciute formalmente dalla legge nel 2016, offrendo un quadro giuridico chiaro per le aziende che desiderano integrare responsabilità sociale e ambientale nelle loro operazioni.

 

Cosa sono le Società Benefit?

Una società benefit è un’impresa che, oltre a perseguire obiettivi di profitto, si impegna a generare un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Questo impegno deve essere integrato nello statuto della società e deve riflettersi in tutte le decisioni aziendali.

 

Requisiti per diventare una Società Benefit

  1. Modifica dello Statuto: Per diventare una società benefit, un’azienda esistente deve modificare il proprio statuto. Questo cambiamento deve includere esplicitamente gli obiettivi di beneficio comune, ovvero l’impegno a generare un impatto positivo su persone, comunità, territori e ambiente.
  2. Governance: La società deve dotarsi di un organo o di un responsabile specifico che si occupi di garantire il perseguimento delle finalità di beneficio comune. Questo organo può essere il consiglio di amministrazione o una figura designata.
  3. Trasparenza e Rendicontazione: Le società benefit devono redigere annualmente una relazione di impatto, allegata al bilancio, che descriva le attività svolte per perseguire le finalità di beneficio comune e i risultati ottenuti. Questa relazione deve essere pubblica e disponibile sul sito web dell’azienda.
  4. Accountability: È essenziale che le società benefit adottino standard di misurazione dell’impatto sociale e ambientale riconosciuti a livello internazionale. Questo permette una valutazione oggettiva e comparabile delle performance.

 

Vantaggi delle Società Benefit

  1. Reputazione e Fiducia: Le società benefit godono di una maggiore fiducia da parte di consumatori, investitori e comunità, grazie al loro impegno trasparente verso il beneficio comune.
  2. Attrazione di Talenti: Le aziende che integrano obiettivi sociali e ambientali attraggono professionisti motivati a lavorare in ambienti che valorizzano l’impatto positivo e la sostenibilità.
  3. Accesso a Capitale: Sempre più investitori sono interessati a supportare aziende che perseguono obiettivi di sostenibilità. Le società benefit possono quindi beneficiare di maggiori opportunità di finanziamento.
  4. Vantaggi Fiscali: Alcune regioni e enti pubblici offrono incentivi fiscali e finanziari alle società benefit per supportare le loro attività.

 

Considerazioni finali

Diventare una società benefit richiede un impegno concreto e continuo verso la sostenibilità e il benessere collettivo. Questo modello di impresa non solo contribuisce a migliorare la reputazione aziendale, ma risponde anche alla crescente domanda di trasparenza e responsabilità sociale da parte dei consumatori e degli investitori.

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

Valeria Ceccarelli

Mi occupo di realizzazioni grafiche digitali e cartacee. 

Sono la responsabile della comunicazione e della sponsorizzazione di Commercialista.it e di altre aziende in diversi ambiti. 

Ho collaborato come editor per diversi volumi aziendali e biografici. 

Attualmente sono laureanda in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Unicusano di Roma.

Profilo completo e Articoli Valeria Ceccarelli

Iscriviti alla Newsletter

Privacy

Focus Approfondimenti

Altri Articoli

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sul mondo delle normative e legge per il fisco e tributi!

No grazie!