17.6 C
Rome
venerdì 17 Maggio 2024

Guida fiscale agli enti locali: tassazione, tributi e adempimenti

Gli enti locali, in quanto soggetti giuridici, sono tenuti ad assolvere una serie di obblighi fiscali, previsti da diverse normative. In questa guida, forniremo una panoramica completa della fiscalità degli enti locali, illustrando i principali tributi a cui sono sottoposti, gli adempimenti fiscali da effettuare e le novità introdotte nel 2024.

Tassazione degli enti locali

Gli enti locali sono soggetti a diverse tipologie di imposte, tra cui:

  • IRPEF: imposta sul reddito delle persone fisiche, applicata ai redditi derivanti da attività commerciali esercitate dall’ente locale.
  • IRES: imposta sul reddito delle società, applicata ai redditi derivanti da attività commerciali esercitate da società partecipate dagli enti locali.
  • IMU: imposta municipale unica, applicata ai beni immobili di proprietà degli enti locali.
  • TASI: tassa sui servizi indivisibili, applicata a fronte dei servizi indivisibili resi dall’ente locale.
  • IRAP: imposta regionale sulle attività produttive, applicata al valore aggiunto delle attività produttive esercitate dall’ente locale.
  • Addizionali IRPEF e IRES: addizionali applicate all’IRPEF e all’IRES per finanziare i servizi locali.

 

Tributi locali

Oltre alle imposte statali, gli enti locali possono istituire tributi propri, quali:

  • Tassa di soggiorno: tassa applicata ai turisti che soggiornano nel territorio dell’ente locale.
  • Tassa di occupazione del suolo pubblico: tassa applicata per l’occupazione del suolo pubblico da parte di mezzi di trasporto o manufatti.
  • Tassa per l’utilizzo degli impianti sportivi: tassa applicata per l’utilizzo degli impianti sportivi di proprietà dell’ente locale.

 

Adempimenti fiscali

Gli enti locali sono tenuti ad effettuare una serie di adempimenti fiscali, tra cui:

  • Presentazione della dichiarazione dei redditi: gli enti locali devono presentare la dichiarazione dei redditi annualmente, entro i termini previsti dalla legge.
  • Pagamento delle imposte: gli enti locali devono versare le imposte dovute entro i termini previsti dai relativi scadenzari.
  • Presentazione delle dichiarazioni periodiche: gli enti locali devono presentare periodicamente all’Agenzia delle Entrate una serie di dichiarazioni, tra cui la dichiarazione IVA e la dichiarazione IRAP.
  • Comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali: gli enti locali devono comunicare all’Agenzia delle Entrate una serie di dati rilevanti ai fini fiscali, tra cui i dati relativi ai propri dipendenti e ai propri fornitori.

 

Novità 2024

Con l’entrata in vigore di alcune novità normative, a partire dal 2024 la fiscalità degli enti locali cambia in alcuni aspetti:

  • Riduzione dell’aliquota IRES: l’aliquota IRES per gli enti locali viene ridotta dal 24,5% al 23,5%.
  • Aumento della franchigia per l’IMU: la franchigia per l’IMU sugli immobili di proprietà degli enti locali viene aumentata da 500 metri quadrati a 600 metri quadrati.
  • Introduzione di una nuova addizionale IRPEF: viene introdotta una nuova addizionale IRPEF a carico degli enti locali, destinata al finanziamento dei servizi sociali.

 

Conclusioni

La fiscalità degli enti locali è un tema complesso e in continua evoluzione. È importante per gli enti locali rimanere aggiornati sulle ultime novità normative e adempiere correttamente agli obblighi fiscali previsti dalla legge. In caso di dubbi, è consigliabile consultare un professionista per ricevere assistenza fiscale qualificata.

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

Valeria Ceccarelli

Mi occupo di realizzazioni grafiche digitali e cartacee. 

Sono la responsabile della comunicazione e della sponsorizzazione di Commercialista.it e di altre aziende in diversi ambiti. 

Ho collaborato come editor per diversi volumi aziendali e biografici. 

Attualmente sono laureanda in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Unicusano di Roma.

Profilo completo e Articoli Valeria Ceccarelli

Iscriviti alla Newsletter

Privacy

Focus Approfondimenti

Altri Articoli