Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. convenzioni contro doppie imposizioni
    21. costi deducibili
    22. credito di imposta
    23. cubatura
    24. detrazioni ed incentivi
    25. dichiarazione
    26. dividendi
    27. domini internet o nomi a dominio
    28. dossier
    29. due diligence
    30. employee benefits
    31. errori in fattura
    32. escort
    33. fatture
    34. finanziamento all'amministratore
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Fisco e Contenzioso
  4. Fisco Sport e Non Profit
  5. Fisco ed Agricoltura
  6. Fisco Editoria TV
  7. Tax Credit
  8. Lavoro
  9. E-Commerce
  10. Dogana




Focus

Contributi a fondo perduto per le aziende del Lazio fino ad euro 8.000 per ogni assunzione dal 01.01.2018

La Regione Lazio procede con le politiche a sostegno dell’inserimento lavorativo di persone disoccupate/inoccupate

  • 27 marzo 2018
  • Author: la redazione
  • Number of views: 4675
  • Comments
Contributi a fondo perduto per le aziende del Lazio fino ad euro 8.000 per ogni assunzione dal 01.01.2018

Contributi a fondo perduto per le aziende del Lazio fino ad euro 8.000 per ogni assunzione dal 01.01.2018

La Regione Lazio procede con le politiche a sostegno dell’inserimento lavorativo di persone disoccupate/inoccupate

Il bonus all’assunzione per le imprese, infatti,  è una nuova misura creata per incentivare l'occupazione che diversamente dal bonus occupazionale dell’anno scorso, rivolto soltanto ai disoccupati delle province di Frosinone e Rieti, è esteso a tutto il Lazio e consiste in un contributo a fondo perduto fino ad euro 8.000 che la Regione eroga al datore di lavoro che li assume a tempo indeterminato o determinato.

Plafond

Le risorse stanziate sul presente Avviso ammontano ad 4.000.000,00 di euro ed ogni azienda può richiedere aiuti per un importo fino a 500.000 euro.

Chi può richiederlo

Sono beneficiarie degli aiuti le imprese che assumono, a decorrere dal 1 gennaio 2018, con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato.


Sono escluse dai benefici le assunzioni effettuate dalla Pubblica Amministrazione, individuabile assumendo a riferimento la nozione e l’elencazione recati dall’art. 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001 e smi. Sono inoltre escluse dai benefici le assunzioni effettuate da imprese operanti nelle attività della divisione 92 “Attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco” della classificazione ATECO 2007:

1.     92.00.01 Ricevitorie del Lotto, SuperEnalotto, Totocalcio eccetera;

2.     92.00.02 Gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone;

3.     92.00.09 Altre attività connesse con le lotterie e le scommesse.

Destinatari
Lavoratori in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti, ivi compresi i lavoratori stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno:

1.     Persone di età compresa tra 24 e 50 anni prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;

2.     Persone disoccupate o prive d’impiego di età non superiore a 24 anni e maggiore di 50 anni;

3.     I lavoratori assunti con i benefici del presente Avviso devono essere residenti nel Lazio o iscritti presso un Centro per l’Impiego del Lazio.


Costi ammissibili

Gli aiuti sono concessi a norma degli articoli 32 e 33 del Regolamento (UE) N. 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014 del 17 giugno 2014. Nel rispetto delle soglie di intensità massime dei costi ammissibili, l’importo massimo del contributo per ciascun lavoratore assunto è stabilito nei massimali di seguito riportati:

Tipologia di contratto Importo massimo del bonus

Contratto a tempo indeterminato (anche in regime di somministrazione). € 8.000

È compreso anche il contratto di apprendistato

Contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 12 mesi € 5.000

(anche in regime di somministrazione)

Contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 6 mesi € 2.500

(anche in regime di somministrazione)

 

Modalità
La presentazione delle istanze domande dovrà avvenire, a pena di esclusione, a partire dal 1° marzo 2018 ed entro il 31 gennaio 2019 per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. 

Per ricevere consulenza, videochiamata Skype o in sede, in relazione al presente articolo contattate il n. 06.31055924 o inviare mail a lavoro@networkfiscale.com

Documents to download

Print

la redazionela redazione

Other posts by la redazione

Contact author

Name:
Email:
Subject:
Company:
City:
Telephone:
Mobile:
Website:
Message:
x

Ultimi articoli

Contributi a fondo perduto per le aziende del Lazio fino ad euro 8.000 per ogni assunzione dal 01.01.2018

La Regione Lazio procede con le politiche a sostegno dell’inserimento lavorativo di persone disoccupate/inoccupate

  • 27 marzo 2018
  • Author: la redazione
  • Number of views: 4678
  • Comments
Contributi a fondo perduto per le aziende del Lazio fino ad euro 8.000 per ogni assunzione dal 01.01.2018

Il bonus all’assunzione per le imprese, infatti,  è una nuova misura creata per incentivare l'occupazione che diversamente dal bonus occupazionale dell’anno scorso, rivolto soltanto ai disoccupati delle province di Frosinone e Rieti, è esteso a tutto il Lazio e consiste in un contributo a fondo perduto fino ad euro 8.000 che la Regione eroga al datore di lavoro che li assume a tempo indeterminato o determinato.

"In vino veritas" per il Made in Italy. Marchio Collettivo Geografico e Patent Box, un connubio vincente nel settore vitivinicolo per altissimi profitti,forte risparmio fiscale e anticontraffazione.

Guida giuridico – fiscale al MCG (marchio collettivo geografico) nel settore vitivinicolo

"In vino veritas" per il Made in Italy. Marchio Collettivo Geografico e Patent Box, un connubio vincente nel settore vitivinicolo per altissimi profitti,forte risparmio fiscale e anticontraffazione.

La valorizzazione del marchio collettivo nel settore dei vini è un Business in progressiva crescita per la primaria importanza assunta a livello di marketing e sotto il profilo della tutela rafforzata dei consumatori rispetto alle peculiari caratteristiche dei relativi prodotti. Si tratta quindi di una tematica in primo piano per le PMI (piccole e medie imprese), per le associazioni di categoria, i consorzi e tutti gli altri operatori del settore vitivinicolo che puntano sul Made in Italy . Illustriamo una guida pratica utile a comprendere i vantaggi di questo innovativo Brand, come fare per crearlo e i fortissimi sgravi fiscali riservati alle imprese che investono in ricerca e innovazione del MCG.

Lo “Smart Working” è legge: come aumentare la competitività delle imprese con il “lavoro agile” grazie alla tecnologia mobile e come stipulare il contratto

Guida giuridico-fiscale 2017 allo Smart Working per aziende e lavoratori

Lo “Smart Working” è legge: come aumentare la competitività delle imprese con il “lavoro agile” grazie alla tecnologia mobile e come stipulare il contratto

Lo “Smart Working” è legge e sarà il lavoro del futuro: trattasi di una modalità “flessibile” nello spazio e nel tempo di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato allo scopo di incrementarne la produttività e agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro che si differenzia tecnicamente e sostanzialmente dal semplice telelavoro. Manager e impiegati saranno in grado di lavorare ovunque e ad ogni ora per poter disporre del proprio tempo libero, bilanciando impegni e vita privata. Scopriamo insieme come funziona, come si stipula e le novità normative appena introdotte che consentiranno alle imprese di incrementare la propria competitività sul mercato grazie alla tecnologia mobile e risparmiare sul Fisco!

Qual è il nuovo regime fiscale agevolato per premi di risultato 2017? Siglato l’Accordo-Quadro Regione Lazio

Guida fiscale alla gestione dei premi di risultato 2017 per aziende e professionisti

Qual è il nuovo regime fiscale agevolato per premi di risultato 2017? Siglato l’Accordo-Quadro Regione Lazio

Con questa guida in pillole illustriamo alle aziende ed ai professionisti come funziona la nuova detassazione ampliata dei premi di risultato 2017 recentemente recepita nell’Accordo-Quadro Lazio, per consentire loro di conoscere i flexible benefits con i quali gli stessi sono sostituibili e non commettere errori in fase di applicazione del nuovo regime agevolato, in qualità di sostituti d’imposta dei propri dipendenti. 

Un’impresa familiare può scegliere il nuovo regime forfettario 2017? Come si calcola la tassazione?

Guida giuridico-fiscale impresa familiare 2017

Un’impresa familiare può scegliere il nuovo regime forfettario 2017? Come si calcola la tassazione?

E' possibile per un’impresa familiare accedere, fin dal momento della sua costituzione o passare, se operante in regime diverso, al regime fiscale forfettario 2017 per conseguire risparmio lecito d’imposta? In tal caso, come andranno calcolati il reddito imponibile e la tassazione

RSS

Recapiti e Contatti







Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti

Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

Statistiche dei Visitatori

Free counters!

SEGUICI SUI SOCIAL

NEWSLETTER SIGNUP Subscribe

CONTATTI

Network Fiscale S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top