Imu

L’applicazione dell’imu, intesa come imposta municipale unica, è prevista in via sperimentale per tre anni, per poi entrare a regime dal 2015. L’aliquota imu è: quella ordinaria, pari allo 0,76% (il comune puÒ aumentarla o diminuirla fino allo 0,3%); quella ridotta, pari allo 0,4% per abitazione principale e relative pertinenze (il comune puÒ aumentarla o diminuirla fino allo 0,2%); pari allo 0,2% per fabbricati rurali ad uso strumentale (il comune puÒ diminuirla fino allo 0,1%)*