3.9 C
Rome
giovedì 26 Gennaio 2023

CONTRIBUTI PER SERVIZI INNOVATIVI E STRATEGICI PER LA CRESCITA DELLE IMPRESE GIOVANILI INNOVATIVE E CREATIVE NELLA REGIONE EMILIA – ROMAGNA

Il bando vuole fornire un aiuto mirato alle giovani imprese ad alto contenuto tecnologico e creativo, che hanno già affrontato la fase di avviamento e devono superare le strozzature sul loro percorso di sviluppo per accelerare la crescita e raggiungere un maggiore consolidamento sul mercato.

Contributi per Servizi innovativi e strategici per la crescita delle imprese giovanili innovative e creative nella Regione Emilia – Romagna

SCOPO DEL BANDO

Il bando vuole fornire un aiuto mirato alle giovani imprese ad alto contenuto tecnologico e creativo, che hanno già affrontato la fase di avviamento e devono superare le strozzature sul loro percorso di sviluppo per accelerare la crescita e raggiungere un maggiore consolidamento sul mercato.

CHI PUÒ FARE DOMANDA

Piccole  imprese  giovanili  innovative  e  creative  che  hanno  aderito  al  portale regionale   www. Emiliaromagnastartup. It   entro   la   data   di   presentazione   della domanda.

Si considerano imprese giovanili, le società di persone o società cooperative in cui il 60% dei soci sono persone fisiche di età non superiore a 40 anni o il 60% delle quote è detenuto da persone fisiche di età non superiore a 40 anni; nonché le società di capitali in cui il 60% dei soci sono persone fisiche di età non superiore a 40 anni o il 60% delle quote di partecipazione della società è detenuto da persone fisiche di età non superiore a 40 anni. Nel caso di imprese individuali l’età del titolare deve essere non superiore a 40 anni. Tali requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

 

REQUISITI E MODALITà DI PARTECIPAZIONE AL PORTALE

Per l’adesione al portale www. Emiliaromagnastartup. It è necessario che l’impresa abbia sede legale e/o operativa in regione, sia costituita da meno di 5 anni e sia una startup innovativa o creativa.

Per aderirvi, è sufficiente inviare una mail a info@emiliaromagnastartup. It indicando

contatti e una breve descrizione  della  startup.   La redazione del  portale  richiederà la compilazione di un form con le informazioni necessarie per la redazione della scheda di impresa.

 

PROGETTI FINANZIABILI

Il bando cofinanzia progetti per:

– lo sviluppo commerciale e l’internazionalizzazione;

– lo sviluppo organizzativo e finanziario dell’azienda

 

SPESE AMMISSIBILI

Spese per l’acquisto di servizi di consulenza e affiancamento per le seguenti possibili azioni:

§  concludere accordi e alleanze produttive e commerciali;

§  introdurre sistemi organizzativi per l’e-commerce;

§  sviluppare e registrare marchi commerciali;

§  partecipare a fiere nazionali e internazionali e ad eventi di settore;

§  candidarsi a tender nazionali e internazionali;

§  impiegare nuovo personale qualificato;

§  ottenere certificazioni aziendali;

§  ridisegnare il prodotto in termini strategici e funzionali;

§  acquisire tecnologie produttive o informatiche avanzate;

§  introdurre sistemi avanzati di gestione;

§  ottenere  finanziamenti  di  medio/lungo  termine  o  capitale  di  rischio  dal  sistema creditizio e finanziario.

 

Saranno ammesse spese generali in termini forfetari nella misura del 10% delle altre spese.

Le spese devono essere sostenute successivamente alla data della presentazione

della domanda ed entro la fine del progetto.

 

VALORE DEI PROGETTI E CONTRIBUTO REGIONALE

•         Valore dei progetti: minima di 10 mila Euro e massima di 40 mila Euro

•         Contributo regionale: fino al 60% del valore del progetto (regime de minimis).

I  contributi  concessi  ai  sensi  del  presente  bando  non  sono  cumulabili  con  altri finanziamenti ricevuti per i medesimi titoli di spesa.

L’erogazione del finanziamento sarà subordinata alla realizzazione dei risultati previsti dalla proposta progettuale.

 

DURATA E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

La durata dei progetti è stabilita in mesi 6 dalla data di approvazione della graduatoria.

 

MODALITà E TERMINI DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

La  domanda  di  partecipazione  al  bando  dovrà  essere  inviata  all’indirizzo  di  posta elettronica certificata sviluppoeconomico@postacert. Regione. Emilia-romagna. It ed esclusivamente da un indirizzo di posta certificata, entro e non oltre le ore 24. 00 dell’8 marzo 2013.

La proposta, redatta sulla modulistica predisposta dalla Regione, conterrà un’autoanalisi dell’azienda relativamente ai propri punti di forza e di debolezza, e la strategia operativa e le relative spese consulenziali previste per raggiungere gli obiettivi richiesti dal bando.

 

VALUTAZIONE  DEI  PROGETTI E  CRITERI  PER  LA FORMAZIONE  DELL’ELENCO DELLE IMPRESE AMMESSE AL CONTRIBUTO

La  selezione  delle  proposte  avverrà  attraverso  una  procedura  di  tipo  valutativo  a graduatoria. La procedura di selezione prevede due fasi:

§  una di valutazione di idoneità, per la verifica dei requisiti di ammissibilità formale

§  una di valutazione di merito dei progetti, in base a criteri di: chiarezza dell’autoanalisi

dell’impresa  rispetto  agli  obiettivi  del  bando;  adeguatezza  degli  interventi  di  consulenza

individuati, chiarezza dei risultati attesi e coerenza delle competenze coinvolte; chiarezza e attendibilità dell’impatto previsto in termini di incrementi di fatturato, occupazione, investimenti.

La graduatoria dei progetti ammessi a contributo ed il relativo impegno verranno approvate attraverso apposita Determinazione del Dirigente competente.

 

INFORMAZIONI

Tel. 848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)

E-mail:  imprese@regione. Emilia-romagna. It;  info@emiliaromagnastartup. It , con oggetto:

“BANDO EMILIAROMAGNASTARTUP – richiesta informazioni”.

Tipologia di bando

Agevolazioni, finanziamenti, contributi

Destinatari

§  Ricerca e innovazione

Ente

§  Regione Emilia-Romagna

Data di pubblicazione

15/01/2013

Scadenza termini partecipazione

08/03/2013 23:55

Dott. Alessio Ferretti
Mission: Risolvere problemi, il principale consiste nel drenare liquidità rispettando la normativa fiscale italiana, la migliore al mondo. Tributarista Qualificato Lapet ai sensi della Legge 4/2013, referente di Networkfiscale.com, Commercialista.it, Commercialista.com, amministratore e consigliere in varie società. Dottore Commercialista ODCEC di Roma nr di iscrizione AA12304 Presto assistenza in operazioni tributarie e nella Contabilità in Cloud, in ogni Regione ed Isola Italiane, aziende ed industrie, enti non profit (APS, ASD, SSD e ODV) e prima ancora nuclei familiari, tutelandone redditi e patrimoni immobiliari. Opero abitualmente coordinando team per operazioni di due diligence, contabile, fiscale, immobiliare, del lavoro, finanziaria, giudiziaria, legale ed ambientale, con riservatezza ed efficienza. Ho redatto piani di risanamento aziendale nel settore turistico ricettivo (Hotel e Ristoranti), vitivinicolo ed enologico (Società Cooperative Agricole a Responsabilità Limitata). Assisto da circa 20 anni famiglie e società nel settore immobiliare, dall'acquisto dei terreni edificabili, alle operazioni di finanziamento mediante il canale creditizio, verificando computi tecnici, cronoprogrammi, la corretta applicazione del Reverse Charge IVA, il monitoraggio costi e conti nelle fasi di scavo, sbancamento, palificazione, cemento armato, impiantistica, tamponatura, agibilità. Oltre alla consulenza contrattuale nelle operazioni di compravendita immobiliare. Assisto gruppi nel settore editoriale tradizionale ed online, ed ho esperienza nella progettazione, apertura e gestione di ecommerce, nelle fasi di marketing e gestione delle campagne pubblicitarie on line. Assisto gruppi nel settore ludico (sale Bingo, newslot, vlt, sale ristoranti, tabacchi, bar). Attraverso la contabilità in cloud, installiamo il nostro programma contabile al cliente, customizzando, ossia personalizzando il piano dei conti alla propria realtà ed esigenze, creando causali che richiamate generano in automatico le scritture contabili, con conti da noi creati ed incolonnati nel dare o nell'avere, formiamo la o le risorse umane del cliente ad inserire direttamente i dati, onde avere bilancio aggiornato in tempo reale, da noi revisionato in ambiente condiviso. In questo modo si conoscono e monitorano i flussi finanziari e reddituali in itinere, conoscendo impatto fiscale e previdenziale in corso d'anno, senza sorprese a giugno/luglio dell'anno successivo. “Ignoranti quem portum petat nullus suus ventus est.” Lucius Annaeus Seneca “Nessun vento ti è favorevole, se non sai verso quale porto sei diretto”. Lucio Anneo Seneca o Seneca il Giovane (Corduba, 4 a.C. – Roma, 65) I miei maestri a cui sono e sarò sempre grato sono stati mio padre, Danilo Ferretti, Il Dott. Donato Montanaro (a suo tempo Direttore di vari Uffici dell'Agenzia delle Entrate) ed il Dottor Giuseppe Savella, i quali mi hanno consentito di maturare esperienza umana e professionale senza pari, sia con la visione del privato che del pubblico verso famiglie ed aziende. Dal 19.04.2010 al 30.04.2013 ho avuto il piacere e la responsabilità di presiedere la Commissione Bilancio e Patrimonio del Comune di Grottaferrata (Roma) e di ricoprire il ruolo di consigliere comunale di maggioranza, alla prima candidatura eletto terzo su 364 candidati. Diploma di Laurea conseguito alla Luiss Guido Carli di Roma, in Economia & Commercio, sotto indirizzo giuridico professionale.

Iscriviti alla Newsletter

Altri Articoli