2.7 C
Rome
venerdì 27 Gennaio 2023

Ronda dell’epifania

Una scena notturna e ironica, come di consueto nei dipinti di Laconi. Un quadro che richiama l’infanzia, l’ingenuità dell’infanzia e tutte le credenze che ci fanno sembrare magico il mondo in cui viviamo. Un po’ come quando i nostri genitori durante la notte, lasciavano impronte di scarpe per la casa, rovesciavano il latte a terra e lasciavano calze piene di dolci, per svegliarci la mattina dopo con un calorosissimo “è passata la befana! ”.

ronda-epifania.jpg

Tecnica: acrilico su tela

Dimensioni: 24 x 30

Profondità: 3,8 cm

Ubicazione: Piazza Michelangelo 18; Cagliari, Sardegna

Un altro spruzzo di fantasia e immaginazione del nostro ormai affezionatissimo Paolo Laconi.

Questa volta protagoniste sono tre befane che stanno parlando tra di loro e si stanno accordando sulle varie faccende da fare. Si stanno dividendo i quartieri da sorvolare per rendere più facile la divisione dei dolciumi. E’ notte fonda e tra poco dovranno iniziare a lavorare, infatti tengono tra le mani le loro scope volanti e a terra c’è il sacco pieno di dolci.

Insieme a loro ci sono due tipici gatti neri, che ascoltano incuriositi i loro discorsi e aspettano le coccole.

Una scena notturna e ironica, come di consueto nei dipinti di Laconi. Un quadro che richiama l’infanzia, l’ingenuità dell’infanzia e tutte le credenze che ci fanno sembrare magico il mondo in cui viviamo. Un po’ come quando i nostri genitori durante la notte, lasciavano impronte di scarpe per la casa, rovesciavano il latte a terra e lasciavano calze piene di dolci, per svegliarci la mattina dopo con un calorosissimo “è passata la befana!”

Iscriviti alla Newsletter

Altri Articoli