-2.5 C
Rome
sabato 28 Gennaio 2023

Ressa allo sportello

Un’altra scena che tutti conosciamo bene e che viviamo quotidianamente, raccontata con gli occhi e l’immaginazione di un’artista, che riporta la realtà sulla tela, attraverso gli elementi tipici del surrealismo sardo.

resa-sportello.jpg

Tecnica: acrilico su tela

Dimensioni: 23,03 x 30

Profondità: 3,8 cm

Ubicazione: Piazza Michelangelo 18, Cagliari, Sardegna

Un’altra scena che tutti conosciamo bene e che viviamo quotidianamente, raccontata con gli occhi e l’immaginazione di un’artista, che riporta la realtà sulla tela, attraverso gli elementi tipici del surrealismo sardo.

Una classica scena di vita quotidiana, che si articola anche con lunghissime e noiosissime file allo sportello della posta.

Essendo questa una scena ambientata negli anni passati, possiamo vedere come l’architettura e i metodi utilizzati nell’ufficio postale sono più antiquati. Come i numeri degli sportelli attaccati in alto o la quasi totale assenza dei computer sulla scrivania.

Mentre alcune persone sono in fila (e noi sappiamo bene che ci staranno per molto tempo ancora), altre sono agli sportelli a fare le commissioni e in primo piano, c’è un bambino che cerca di parlare con una delle segretarie, ma essendo piccino e basso, ci riesce a fatica.

Iscriviti alla Newsletter

Altri Articoli