14.5 C
Rome
mercoledì 8 Febbraio 2023

Il pescatore di frodo

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

E’ la rappresentazione di un mercato rionale, quindi di quartiere, e c’è questo pescivendolo che cerca di vendere il pescato e poi in alto un signore che con la canna da pesca, cerca di rubare un pesce dalla finestra di casa sua, e portare via qualche pesce a gratis.  ​

pescatore-frodo.jpg

Tecnica: acrilico su tela

Dimensioni: 70 x 29,5

Profondità: 4 cm

Ubicazione: Piazza Michelangelo 18, Cagliari, Sicilia

La scena rappresentata in questo dipinto di Laconi mi ha fatto pensare a uno scenario simile raccontato da De André con la canzone Creuza de Ma: il brano finisce con le urla dei pescivendoli del mercato di Piazza Cavour a Genova. E in questo dipinto avviene la stessa cosa, ma sempre modellata dall’ironia e dall’arte di Laconi.

E’ la rappresentazione di un mercato rionale, quindi di quartiere, e c’è questo pescivendolo che cerca di vendere il pescato e poi in alto un signore che con la canna da pesca, cerca di rubare un pesce dalla finestra di casa sua, e portare via qualche pesce a gratis.

Ovviamente è una scena inventata questa, non credo avvenga realmente. Anche se ormai non ci sarebbe da stupirsi più di nulla.

Certamente è inventata. Però ho visto una scena simile in un film di Totò ambientato a Parigi o a Roma, non ricordo. Lui viveva sopra un albero e cercava di rubare un pesce dal mercato che era sotto di lu. Così mi sono ispirato a questa scena e ho cercato di rappresentarla con la mia fantasia.

Avrai notato che anche il pesce ha la faccia da Mamuthones, non poteva mancare il mio tocco ironico anche sugli animali.

L’ho notato, ed è l’elemento che preferisco.

RICHIEDI UNA CONSULENZA AI NOSTRI PROFESSIONISTI

Abbiamo tutte le risorse necessarie per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
Non esitare, contatta i nostri professionisti oggi stesso per vedere come possiamo aiutarti.
Oppure scrivici all'email info@commercialista.it

Iscriviti alla Newsletter

Privacy

Altri Articoli