Commercialista.it il fisco facile per tutti - Commercialista.it - Dott.ssa Federica Taberlet
Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. costi deducibili
    21. credito di imposta
    22. cubatura
    23. detrazioni ed incentivi
    24. dichiarazione
    25. dividendi
    26. domini internet o nomi a dominio
    27. dossier
    28. due diligence
    29. employee benefits
    30. errori in fattura
    31. escort
    32. fatture
    33. finanziamento all'amministratore
    34. fiscalità internazionale
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Fisco e Contenzioso
  4. Fisco Sport e Non Profit
  5. Fisco ed Agricoltura
  6. Fisco Editoria TV
  7. Tax Credit
  8. Lavoro
  9. E-Commerce
  10. Dogana




I nostri servizi per aziende e commercialisti

Focus informazioni fiscali e finanziarie

Focus divulgazione ed aggiornamenti

MISE: Credito d'imposta promosso per sostenere gli investimenti in beni strumentali

In tutta Italia bando aperto fino ad esaurimento fondi per micro imprese, grandi imprese e PMI

MISE: Credito d'imposta promosso per sostenere gli investimenti in beni strumentali

L’obiettivo del bando è quello di supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

REGIONE SARDEGNA: Bando Voucher Startup 2020

Contributo a fondo perduto fino al 90% per favorire la competitività delle Startup innovative.

REGIONE SARDEGNA: Bando Voucher Startup 2020

Sardegna Ricerche, a far data dal 10/03/2020 ha pubblicato sul sito internet di Sardegna Ricerche e della Regione Autonoma della Sardegna le disposizioni attuative del Programma “Voucher Startup". Lo strumento opera con procedura valutativa a sportello, nei limiti della dotazione finanziaria. 

Covid-19: codice etico da applicare tra imprese

Con piacere riceviamo e pubblichiamo dall'amministratore unico del Gruppo IBS S.r.l

Covid-19: codice etico da applicare tra imprese

Enrico Gambrioli, amministratore unico della società Gruppo IBS S.r.l, lascia un comunicato importante riguardo il comportamento etico che devono tenere le società.

ASSEGNO SOCIALE: DI COSA SI TRATTA E COME FARE DOMANDA

Dai requisiti necessari per poter fare domanda all'importo erogato

ASSEGNO SOCIALE: DI COSA SI TRATTA E COME FARE DOMANDA

L'assegno sociale è una prestazione economica, erogata a domanda, dedicata ai cittadini italiani e stranieri in condizioni economiche disagiate e con redditi inferiori alle soglie previste annualmente dalla legge. Dal 1° gennaio 1996, l'assegno sociale ha sostituito la pensione sociale.

PMI E LIBERI PROFESSIONISTI COME SOSPENDERE LE RATE DEI PRESTITI, FINANZIAMENTI, LEASING E NOLEGGIO.

Istruzioni dell’Associazione bancaria sulle misure per la liquidità alle imprese danneggiate dall’emergenza da Covid-19. On line i modelli

PMI E LIBERI PROFESSIONISTI COME SOSPENDERE LE RATE DEI PRESTITI, FINANZIAMENTI, LEASING E NOLEGGIO.

L’Associazione Bancaria Italiana (ABI), il 24 marzo ha trasmesso agli istituti di credito associati una circolare riguardante le misure a sostegno della liquidità per le imprese danneggiate da Covid-19 contenute nel D.L. 18/2020, in relazione ai principali aspetti delle misure introdotte dal suddetto decreto e colmate dalle prime indicazioni fornite dal Ministero dell’economia e delle finanze con alcune delle domande più frequenti.


EMILIA ROMAGNA: Contributo a fondo perduto per favorire l'accesso al credito a professionisti e imprese durante l'Emergenza epidemica COVID-19

Entro il 6 aprile 2020 i professionisti, le microimprese e le PMI possono fare domanda di accesso a finanziamenti a tasso zero per superare la prima fase di emergenza post crisi derivante dalla nota situazione sanitaria.

EMILIA ROMAGNA: Contributo a fondo perduto per favorire l'accesso al credito a professionisti e imprese durante l'Emergenza epidemica COVID-19

L’obiettivo della regione Emilia Romagna è quello di aiutare i professionisti, le microimprese e le PMI a superare questo delicato momento di emergenza sanitaria nazionale attraverso un contributo a fondo perduto per favorire l’accesso al credito.

FONDAZIONE CARIPLO: BANDO COLTIVARE VALORE

La Regione Lombardia offre un contributo a fondo perduto fino al 60% per la tutela dell'ambiente e lo sviluppo economico locale tramite pratiche di agricoltura sostenibile e sociale. Domande aperte fino al 16 aprile 2020.

FONDAZIONE CARIPLO: BANDO COLTIVARE VALORE

Il bando intende sostenere pratiche di agricoltura sostenibile in ottica agro-ecologica e sociale, come strumento di presidio e risposta ai rischi territoriali di carattere ambientale e come occasione di sviluppo economico locale attivando opportunità di inserimento lavorativo di soggetti in condizione di svantaggio.

ROMA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

La camera di commercio di Roma apre un bando per le startup. Sarà possibile fare domanda fino al 31 dicembre 2020.

ROMA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

La Camera di Commercio di Roma ha adottato la presente misura per sostenere lo startup aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio. L’obiettivo infatti, è quello di sostenere lo sviluppo economico e occupazionale del territorio provinciale, con particolare attenzione al supporto di quelle categorie che tradizionalmente risultano svantaggiate, quali le nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa, alla luce dell’attuale temporanea recessione che il sistema economico dell’intero Paese sta attraversando. 

BANDO ISI INAIL 2020

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FINO A 130.000 EURO PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

BANDO ISI INAIL 2020

L’obiettivo è quello di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in contemporanea, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

PRESIDI MEDICO-CHIRURGICI

Cosa sono i Presidi medico chirurgici e come immetterli sul mercato.

PRESIDI MEDICO-CHIRURGICI

Per presidi medico-chirurgici si intendono tutti quei prodotti che vantano nella propria etichetta un’attività riconducibile alle definizioni indicate nell’art. 1 del D.P.R. 392 del 6 ottobre 1998 e sono:

  • Disinfettanti e sostanze poste in commercio come germicide o battericide;
  • insetticidi per uso domestico e civile;
  • insettorepellenti;
  • topicidi e ratticidi ad uso domestico e civile.

FONDIMPRESA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITÀ

In tutta Italia, bando aperto per le Microimprese, le grandi imprese e le PMI per il finanziamento di piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, commercio elettronico, contratti di rete, internazionalizzazione.

FONDIMPRESA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITÀ

Con l’avviso n. 1/2020 “Competitività”, Fondimpresa stanzia complessivamente 72 milioni di euro per il finanziamento di piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei produttivi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, commercio elettronico, contratti di rete e internazionalizzazione.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER I GRANDI EVENTI SPORTIVI 2020-2021-2022

La Regione Lombardia stanzia 3.865.300,00 euro complessivi a valere sul triennio 2020-2021-2022 di contributo a fondo perduto per sostenere iniziative, che possiedono un effettivo valore per il territorio regionale in ragione della risonanza e prestigio legati alle caratteristiche sportive o di rilevante interesse per il territorio.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER I GRANDI EVENTI SPORTIVI 2020-2021-2022

La Regione Lombardia ha approvato i criteri per la concessione di contributi ai Grandi Eventi Sportivi, da ora in poi GES, realizzati sul territorio lombardo con l’obiettivo di sostenere iniziative, che possiedono un effettivo valore per il territorio regionale in ragione della risonanza e prestigio legati alle caratteristiche sportive o di rilevante interesse per il territorio.

La Regione Sardegna offre un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione del 18 e 19 novembre 2013

Entro il 21 aprile 2020, le microimprese e le PMI della Regione Sardegna potranno fare domanda per un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione di sette anni fa.

La Regione Sardegna offre un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione del 18 e 19 novembre 2013

L’intervento agevolativo è rivolto alle imprese di micro e piccola dimensione ubicate all’interno della zona franca, che hanno subito danni in conseguenza degli eventi metereologici del novembre 2013, censite nell’allegato n. 4 della relazione di ricognizione dei fabbisogni relativi al patrimonio pubblico, privato e alle attività produttive dell’Ufficio del Commissario delegato e consiste nel riconoscimento di un contributo in conto capitale, fruibile mediante compensazione tramite modello F24.

NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI

Ad appena tre giorni dall’ultimo modulo di autodichiarazione, oggi 26 marzo 2020 è necessaria una nuova modifica.

NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI

Oggi 26 marzo 2020 il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha annunciato la notizia su SkyTg24. Su questo, ha spiegato che sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni ed è necessario aggiornare il modulo, anche per intercettare i quesiti che arrivano dai cittadini. Il nuovo modulo prevede, oltre alla dichiarazione di non essere sottoposti alla quarantena e di non essere positivo, anche la consapevolezza, oltre alle misure disposte dal governo nazionale, anche di eventuali provvedimenti adottati dai presidenti delle Regioni coinvolte in eventuali spostamenti nel territorio, dunque quella da cui ci si sposta e quella in cui si arriva che potrebbero avere adottato ulteriori limitazioni.

FINANZIAMENTI DA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Per stimolare la crescita economica, garantendo risorse da sfruttare sia per le imprese che per i privati, lo Stato mette a disposizione uno strumento come la Cassa Depositi e Prestiti.

FINANZIAMENTI DA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

La Cassa Depositi e Prestiti eroga soprattutto finanziamenti, sotto forma di agevolazioni, destinati al sostegno o all’incremento dell’attività produttiva. Solitamente ricorrono ai finanziamenti con Cassa Depositi e Prestiti gli imprenditori, titolari di piccole e medie imprese, che possono usufruire ad esempio dei finanziamenti PMI Cassa Depositi e Prestiti, e prestiti quali il fondo rotativo, il fondo intermodalità e il plafond per beni strumentali.

LA REGIONE TOSCANA OFFRE UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER PROGETTI E SVILUPPO NELLE MPMI.

Dal 2 maggio 2020 al 30 giugno 2020 sarà possibile fare domanda per il bando riferito a progetti di ricerca e sviluppo.

LA REGIONE TOSCANA OFFRE UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER PROGETTI E SVILUPPO NELLE MPMI.

È in fase di attivazione un importante bando offerto dalla Regione Toscana che ha come obiettivo quello di sostenere le attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale delle imprese. I progetti dovranno riguardare le priorità tecnologiche “ICT e fotonica, fabbrica intelligente, chimica e nanotecnologie” e gli ambiti applicativi “cultura e beni culturali, energia e green economy, impresa 4.0, salute e scienze della vita, smart agrifood”. 

Presti e Finanziamenti garanti fino all'80% dal Fondo Centrale di Garanzia

Gli articoli 49 e 56 del decreto-legge 18/2020 anche denominato decreto “Cura Italia”, trattano la tematica delle misure a sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario al fine di sostenere interventi mirati alla concessione di credito al sistema italiano gravemente danneggiato dall’emergenza sanitaria COVID-19.

Presti e Finanziamenti garanti fino all'80% dal Fondo Centrale di Garanzia

I provvedimenti disposti dal decreto, entrati già in vigore, si rivolgono a tutte le PMI e alle imprese con numero di dipendenti fino a 499 con sede sull’intero territorio nazionale per un periodo di 9 mesi dalla data del vigore.

Lo scopo principale delle nuove misure è quello di attenuare i requisiti di accesso alla garanzia e di potenziare ulteriormente l’intervento del Fondo.

INDENNITA’ PROFESSIONISTI E LAVORATORI CON RAPPORTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Il messaggio n. 1288 del 20 marzo 2020 dell'INPS informa che i lavoratori che le domande saranno rese disponibili entro la fine del corrente mese di marzo, dopo l’adeguamento delle procedure informatiche.

INDENNITA’ PROFESSIONISTI E LAVORATORI CON RAPPORTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Ai liberi professionisti titolari di partita IVA attiva alla data del 23 febbraio 2020 e ai lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co) attivi alla medesima data, iscritti alla Gestione separata di cui all'articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, è riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari a 600 euro.

INDENNITA’ LAVORATORI STAGIONALI DEL TURISMO E DEGLI STABILIMENTI TERMALI

Il decreto-legge 18/2020 disciplina l'indennità per i lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali dovuta in questo momento di emergenza epidemiologica da COVID-19

INDENNITA’ LAVORATORI STAGIONALI DEL TURISMO E DEGLI STABILIMENTI TERMALI

Ai lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del decreto-legge 18/2020, non titolari di pensione e non titolari di rapporto di lavoro dipendente alla stessa data, è riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari a 600 euro. Tale indennità non concorre alla formazione del reddito ed è erogata dall’INPS, previa domanda, nel limite di spesa complessivo di 103,8 milioni di euro per l’anno 2020.

INDENNITA’ LAVORATORI AUTONOMI ISCRITTI ALLE GESTIONI SPECIALI DELL’AGO

Il messaggio n. 1288 dell'INPS informa che entro la fine del mese di marzo le domande saranno rese disponibili.

INDENNITA’ LAVORATORI AUTONOMI ISCRITTI ALLE GESTIONI SPECIALI DELL’AGO

L’articolo 28 prevede che “ai lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali, ad esclusione della Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, legge 8 agosto 1995 n. 335, è riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari ad € 600,00. L’Indennità non concorre alla formazione del reddito ai sensi del decreto del presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917”.

RSS

Più letti

DIVIDENDI: Guida fiscale e calcolo delle imposte con la relativa posizione finanziaria netta nelle S.r.l.

Come calcolare le imposte sui dividendi (capital gain)

DIVIDENDI: Guida fiscale e calcolo delle imposte con la relativa posizione finanziaria netta nelle S.r.l.

Il dividendo rappresenta quella parte del risultato economico positivo attribuito all’esercizio o a più esercizi precedenti che l’assemblea decide di distribuire tra i soci. Da un punto di vista fiscale il trattamento in capo ai soci percettori, differisce in funzione della natura del soggetto.

Spese di manutenzione: guida alla piena deducibilità nell’anno di sostenimento

Guida fiscale alla gestione delle spese di manutenzione

Spese di manutenzione: guida alla piena deducibilità nell’anno di sostenimento

Le spese di manutenzione sono classificate in interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria. Nel primo caso si tratta di manutenzioni e riparazioni di natura ricorrente (pulizia, verniciatura, riparazione, sostituzione di parti deteriorate dall’uso, etc.) finalizzati a mantenere i beni ad utilità pluriennale (assets, cespiti, fattori produttivi di proprietà o in possesso) in un buono stato di funzionamento. 

Sei amministratore di una Srl o Spa? Calcola il netto a pagare del tuo compenso in via immediata e riservata con il nostro foglio di calcolo evoluto

Pianificazione Fiscale Nazionale, acquista il foglio di calcolo e/o la nostra consulenza con cui determinare esito di fattibilità per risparmiare fino al 59% di imposte e contributi. CASI REALI LAVORATI

Sei amministratore di una Srl o Spa? Calcola il netto a pagare del tuo compenso in via immediata e riservata con il nostro foglio di calcolo evoluto

Determina in via istantanea il compenso mensile o annuale con il nostro foglio di calcolo (centinaia di casi risolti in tutta Italia ed amministratori soddisfatti), referenze certificate. Lo hai già acquistato? Passa allo step successivo e conferisci incarico per calcolare esito di fattibilità per risparmiare fino al 59% di imposte e contributi  sul compenso stesso a parità di liquidità erogata con la nostra pianificazione fiscale italiana, persegui un risparmio lecito d'imposta e previdenziale. 

Licenza esclusiva e non esclusiva di marchio da privato: quando non scatta la tassazione?

Guida fiscale-tributaria alla tassazione dei compensi derivanti dalla cessione e concessione in licenza di un marchio d'impresa o collettivo da persona fisica a società

Licenza esclusiva e non esclusiva di marchio da privato: quando non scatta la tassazione?

Se si opta per l'interpretazione in linea con la relazione ministeriale all'articolo 49 TUIR (ora articolo 53 TUIR), si può sostenere che nel licensing i compensi incassati a titolo di royalties da una persona fisica non agente come imprenditore che concede in licenza un brand registrato ad una società di capitali, costituirebbero un “non reddito”, dunque sarebbero fiscalmente non imponibili. Ma quando esattamente questo accade in relazione al marchio d'impresa? E nel caso di marchio collettivo le royalties vanno dichiarate in Unico? Se si, come?

 

FISCALITÀ INTERNAZIONALE: Assistenza e Pianificazione Reddituale e Patrimoniale

Guida alla tassazione dei redditi prodotti all'estero ed agli investimenti immobiliari

FISCALITÀ INTERNAZIONALE: Assistenza e Pianificazione Reddituale e Patrimoniale

Il network attraverso una capillare ed internazionale rete di professionisti, offre assistenza tributaria e legale per pianificare e tutelare sia gli aspetti reddituali che patrimoniali di un nucleo familiare che la costituzione e gestione di filiali, stabili organizzazioni, uffici di rappresentanza o costituzione di società, in Europa ed in Asia. 

Come annullare le cartelle esattoriali: Nulla la cartella in caso di mancata risposta da Equitalia

Richiedi assistenza per valutare la tua posizione o ricevere fac simile di istanza di annullamento

Come annullare le cartelle esattoriali: Nulla la cartella in caso di mancata risposta da Equitalia

La legge di stabilità n. 228 del 2012, ha introdotto l'annullamento in autotutela delle cartelle esattoriali, disciplinando che il contribuente, raggiunto da una cartella illegittima, possa chiedere in autotutela la sospensione della riscossione nonché l'annullamento in via amministrativa delle partite iscritte a ruolo, fissando anche un termine perentorio per ottenere lo sgravio in autotutela ovvero 220 giorni.  Per valutare se sussistono cause di illegittimità delle tue cartelle esattoriali o ricevere fac simile pronto da firmare e spedire dell’istanza di annullamento contatta il  NUMERO VERDE 800.19.27.52 oppure invia una mail a CONTENZIOSO@NETWORKFISCALE.COM 

Controlli fiscali a palestre e centri sportivi ASD e SSD: quali cautele osservare e quali documenti tenere pronti per l’esibizione?

Guida operativa giuridico/fiscale per palestre e centri sportivi 2017

Controlli fiscali a palestre e centri sportivi ASD e SSD:  quali cautele osservare e quali documenti tenere pronti per l’esibizione?

Quando una palestra è oggetto di un’ispezione fiscale, cosa è importante sapere riguardo al personale competente ad effettuarla e ai documenti da esibire e quali errori bisogna evitare di commettere per mettersi a riparo da pesanti sanzioni? Le risposte pratiche per consentire al rappresentante legale di gestire al meglio questa incombenza.

“Bonus pubblicità” per professionisti e imprese: quando e quanto potrete risparmiare sul Fisco?

Guida fiscale al credito d’imposta su spese di pubblicità per professionisti e imprese (“Manovra Bis”)

“Bonus pubblicità” per professionisti e imprese: quando e quanto potrete risparmiare sul Fisco?

Siete professionisti o aziende e desiderate investire in pubblicità per incrementare il vostro Business? Con la “Manovra bis” arriva l’agevolazione fiscale che vi consentirà di risparmiare notevolmente su spese di placement relative a media anche digitali. Scopriamo “in anteprima” quando e quanto potrete risparmiare sul Fisco

Export in Vaticano 2017: e' dovuta l'IVA?

Export in Vaticano 2017: guida fiscale all’IVA

  • 29 novembre 2017
  • Autore: Avv. Giorgia Ardia
  • Numero di visualizzazioni: 157364
  • 0 Commenti
Export in Vaticano 2017: e' dovuta l'IVA?

Un commerciante al dettaglio con sede in Italia si reca in Vaticano per partecipare ad un evento ONLUS nell’ambito del quale venderà i propri prodotti. Quali saranno i suoi obblighi verso il Fisco fino allo scontrino fiscale

Iva indetraibile: è costo deducibile

Guida Fiscale alla deducibilità dell'IVA indetraibile

Iva indetraibile: è costo deducibile

 Ai sensi dell’art.19 del DPR n.633 del 1972, l’Iva assolta sulle fatture di costo genera una variazione numeraria neutrale ai fini reddituali (è la fattispecie in cui l’imposta risulti pienamente detraibile). Qualora, invece, l'imposta assolta è parzialmente o totalmente indetraibile, la stessa viene inquadrata nel rispetto delle norme tributarie come onere accessorio o costo generale ed influisce direttamente sul reddito d’esercizio.

 

Farro decorticato: cessioni con Iva agevolata al 10 per cento

Assistenza fiscale sulle corrette aliquote iva per farro e cereali

Farro decorticato: cessioni con Iva agevolata al 10 per cento

Si applica l’aliquota Iva del 10 per cento alle cessioni di grano farro decorticato, questo emerge da analisi della classificazione merceologica doganale e dalla risoluzione n. 204/E del 30 agosto 2007 dell’Agenzia delle Entrate. 

Come rimediare alle fatture errate Reverse Charge in F24? Le istruzioni pratiche del ravvedimento operoso

Guida fiscale Reverse Charge 2017

  • 29 novembre 2017
  • Autore: Avv. Giorgia Ardia
  • Numero di visualizzazioni: 141533
  • 0 Commenti
Come rimediare alle fatture errate Reverse Charge in F24? Le istruzioni pratiche del ravvedimento operoso

Se la fattura è stata emessa in violazione del regime di inversione contabile, senza aver assolto al pagamento dell’IVA oppure avendovi provveduto, com'è possibile rimediare?  

Il bonifico parlante errato fa decadere dalle “detrazioni casa”? Quando? Le istruzioni operative per evitare errori.

Guida alla compilazione del bonifico parlante "detrazioni-casa" 2017

  • 17 novembre 2017
  • Autore: Avv. Giorgia Ardia
  • Numero di visualizzazioni: 127008
  • 0 Commenti
Il bonifico parlante errato fa decadere dalle “detrazioni casa”? Quando? Le istruzioni operative per evitare errori.

La compilazione incompleta o errata del bonifico parlante per le detrazioni per ristrutturazioni e riqualificazione energetica“casa” 2017 implica la decadenza dal beneficio fiscale? Rispondiamo al quesito posto da centinaia di utenti, sulla base della recentissima risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 2017, fornendo altresì le istruzioni per non sbagliare, evitando così di perdere i vantaggiosissimi crediti d’imposta! 

CLOUD: Bilancio in tempo reale e formazione delle risorse

Formazione della risorsa umana del cliente inclusa nella tariffa

  • 25 gennaio 2016
  • Autore: la redazione
  • Numero di visualizzazioni: 125937
  • 0 Commenti
CLOUD: Bilancio in tempo reale e formazione delle risorse

Adotta la contabilita in cloud e chiedi un preventivo,  inizia a risparmiare e controllare i flussi finanziari della tua azienda con un bilancio customizzato ed aggiornato in tempo reale.

 

Prestiti e finanziamenti concessi dalla società (srl, spa) a soci e/o amministratori

Come ottenere liquidità risparmiando imposte e contributi

Prestiti e finanziamenti concessi dalla società (srl, spa) a soci e/o amministratori

Prestiti ad amministratori , direttori generali, sindaci e liquidatori: l'art. 2624 c.c. stabiliva che gli amministratori, i direttori generali, i sindaci ed i liquidatori che contraevano prestiti sotto qualsiasi forma, sia direttamente sia per interposta persona, con la società che amministravano o con una società controllante o controllata, erano puniti con la reclusione, e ciò anche se il prestito fosse stato retribuito e restituito.  


Due Diligence: Attivo il nuovo portale www.duediligence.it

Difendi i tuoi investimenti

Due Diligence: Attivo il nuovo portale www.duediligence.it

Attivo il nuovo portale duediligence.it dove sono illustrate le diverse tipologie di attività investigative e di analisi del nostro team di lavoro. Il cliente può scegliere il tipo di servizio legato alle necessità operative (acquisizione, cessione, piano di risanamento, check up) e la due diligence associata, se completa (dalla fiscale a quella ambientale) o singola.

RSS

ADV

IL BOOK

Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti




Recapiti e Contatti






Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

Il Cloud

Convenzione Lapet - NF.com

SE HAI BISOGNO DI AIUTO

Uno staff di professionisti al tuo servizio

BISOGNO DI CONSULENZA ?

Contattaci senza impegno per ogni necessità di consulenza fiscale e tributario. I nostri professionisti saranno lieti per offrirti le tariffe più vantaggiose sul mercato.

la nostra missione consiste nel farti perseguire un risparmio lecito di imposta e drenare liquidità, contattaci per essere tutelato ed assistito. 

HAI UN QUESITO ?

La proposta di stesura parere e l'esito di fattibilità sono gratuiti, il parere costa 80 €/h. Compila il modulo e ti daremo l'esito di fattibilità gratuitamente.

Compila il modulo in modo chiaro, esaustivo ed univoco. Entro 24 ore ti invieremo gratutitametne l'esito di fattibilità e la proposta di collaborazione finalizzata alla stesura del parere in caso di esito positivo. Alla ricezione della proposta firmata/timbrata e del pagamento di quanto pattuito ti invieremo il parere entro termini indicati nella proposta stessa, non vincolante.

SERVE UN PREVENTIVO ?

Fissa un primo appuntamento gratuito chiamando il numero verde 800.19.27.52. Assistiamo abitualmente clienti in tutta Italia ed all'estero.

Tramite videochiamata gratuita (skype o hangout di google) o, una volta avviata la collaborazione, attraverso il programma contabile in cloud di ultima generazione con con cui i nostri clienti possono chiamarci a nostre spese tramite videochiamate, in ambiente criptato ed azzerare qualsiasi distanza

SEGUICI SUI SOCIAL

CONTATTI

Network Fiscale S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2020 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top