Guida Fiscale Studio Commercialista e Tributario
Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. costi deducibili
    21. credito di imposta
    22. cubatura
    23. detrazioni ed incentivi
    24. dichiarazione
    25. dividendi
    26. domini internet o nomi a dominio
    27. dossier
    28. due diligence
    29. employee benefits
    30. errori in fattura
    31. escort
    32. fatture
    33. finanziamento all'amministratore
    34. fiscalità internazionale
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Fisco e Contenzioso
  4. Fisco Sport e Non Profit
  5. Fisco ed Agricoltura
  6. Fisco Editoria TV
  7. Tax Credit
  8. Lavoro
  9. E-Commerce
  10. Dogana




DIRITTO DI RILOCALIZZAZIONE

TAX CREDIT PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE

In ambiti funzionali al processo di trasformazione tecnologica e digitale

TAX CREDIT PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE

DI COSA SI TRATTA?

La misura sostiene gli investimenti effettuati dalle imprese per la formazione del personale negli ambiti funzionali al processo di trasformazione tecnologica e digitale 4.0.

MISE: Credito d'imposta promosso per sostenere gli investimenti in beni strumentali

In tutta Italia bando aperto fino ad esaurimento fondi per micro imprese, grandi imprese e PMI

MISE: Credito d'imposta promosso per sostenere gli investimenti in beni strumentali

L’obiettivo del bando è quello di supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

REGIONE SARDEGNA: Bando Voucher Startup 2020

Contributo a fondo perduto fino al 90% per favorire la competitività delle Startup innovative.

REGIONE SARDEGNA: Bando Voucher Startup 2020

Sardegna Ricerche, a far data dal 10/03/2020 ha pubblicato sul sito internet di Sardegna Ricerche e della Regione Autonoma della Sardegna le disposizioni attuative del Programma “Voucher Startup". Lo strumento opera con procedura valutativa a sportello, nei limiti della dotazione finanziaria. 

COVID-19: NORMATIVE SVOLGIMENTO DELLE ASSEMBLEE DI SOCIETA’

Analizziamo l’art. 106 del decreto Cura Italia

COVID-19: NORMATIVE SVOLGIMENTO DELLE ASSEMBLEE DI SOCIETA’

Data l’emergenza dovuta dalla crisi epidemiologica da Coronavirus, sono consentite, in tutti i casi possibili, nello svolgimento di riunioni, modalità di collegamento da remoto.

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA E QUALITÀ AGROALIMENTARE!

Come assoggettarsi alla produzione biologica..

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA E QUALITÀ AGROALIMENTARE!

MiPAAFT, Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo.

Sostituisce l’originaria dicitura MiPAAF a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legge del 12 luglio 2018 n. 86.

FONDOPROFESSIONI: BANDO APERTO IN TUTTA ITALIA

Contributo a fondo perduto per piani formativi in Studi professionali e Aziende

FONDOPROFESSIONI: BANDO APERTO IN TUTTA ITALIA

Fondoprofessioni intende finanziare piani formativi monoaziendali, con l’obiettivo di migliorare le conoscenze e le abilità dei dipendenti, la competitività degli Studi professionali/Aziende; accompagnare lo sviluppo, anche tecnologico, degli Studi professionali, unitamente alle competenze relazionali dei dipendenti; diffondere un approccio innovativo alla formazione finanziata, anche grazie alle sinergie attivate con la bilateralità di settore.

Covid-19: codice etico da applicare tra imprese

Con piacere riceviamo e pubblichiamo dall'amministratore unico del Gruppo IBS S.r.l

Covid-19: codice etico da applicare tra imprese

Enrico Gambrioli, amministratore unico della società Gruppo IBS S.r.l, lascia un comunicato importante riguardo il comportamento etico che devono tenere le società.

Covid-19: Art 96 DL Cura Italia come richiedere l'indennità per collaboratori e istruttori sportivi

chiarimenti su chi può richiedere e non fare confusione con le indennità da articolo 27

Covid-19: Art 96 DL Cura Italia  come richiedere l'indennità per collaboratori e istruttori sportivi

Video pubblicato per chiarire la confusione tra le indennità (600euro) per lavoratori e co.co.co iscritti alla gestione separata, disciplinati dall'articolo 27 del decreto e le indennità spettanti agli istruttori ed ai collaboratori sportivi disciplinati dall'articolo 96 del D.L. 18/2020 ed erogati da Sport e Salute Spa, in attesa del comunicato/decreto attuativo con il relativo modello di richiesta da compilare ed inviare 

ANTICIPO CASSA INTEGRAZIONE AI LAVORATORI DA PARTE DELLE BANCHE

Anticipazioni dei trattamenti di integrazione salariale previsti dal decreto Cura Italia

ANTICIPO CASSA INTEGRAZIONE AI LAVORATORI DA PARTE DELLE BANCHE

E’ stata sottoscritta la convenzione tra Abi (Associazione bancaria italiana), il Ministro del lavoro e le parti sociali che permette l’anticipazione da parte delle banche del trattamento di integrazione salariale ordinario e in deroga ai lavoratori aventi diritto, al fine di accelerare i tempi di erogazione.

E’ stata sottoscritta la convenzione tra Abi (Associazione bancaria italiana), il Ministro del lavoro e le parti sociali che permette l’anticipazione da parte delle banche del trattamento di integrazione salariale ordinario e in deroga ai lavoratori aventi diritto, al fine di accelerare i tempi di erogazione.
E’ stata sottoscritta la convenzione tra Abi (Associazione bancaria italiana), il Ministro del lavoro e le parti sociali che permette l’anticipazione da parte delle banche del trattamento di integrazione salariale ordinario e in deroga ai lavoratori aventi diritto, al fine di accelerare i tempi di erogazione.

ASSEGNO SOCIALE: DI COSA SI TRATTA E COME FARE DOMANDA

Dai requisiti necessari per poter fare domanda all'importo erogato

ASSEGNO SOCIALE: DI COSA SI TRATTA E COME FARE DOMANDA

L'assegno sociale è una prestazione economica, erogata a domanda, dedicata ai cittadini italiani e stranieri in condizioni economiche disagiate e con redditi inferiori alle soglie previste annualmente dalla legge. Dal 1° gennaio 1996, l'assegno sociale ha sostituito la pensione sociale.

PMI E LIBERI PROFESSIONISTI COME SOSPENDERE LE RATE DEI PRESTITI, FINANZIAMENTI, LEASING E NOLEGGIO.

Istruzioni dell’Associazione bancaria sulle misure per la liquidità alle imprese danneggiate dall’emergenza da Covid-19. On line i modelli

PMI E LIBERI PROFESSIONISTI COME SOSPENDERE LE RATE DEI PRESTITI, FINANZIAMENTI, LEASING E NOLEGGIO.

L’Associazione Bancaria Italiana (ABI), il 24 marzo ha trasmesso agli istituti di credito associati una circolare riguardante le misure a sostegno della liquidità per le imprese danneggiate da Covid-19 contenute nel D.L. 18/2020, in relazione ai principali aspetti delle misure introdotte dal suddetto decreto e colmate dalle prime indicazioni fornite dal Ministero dell’economia e delle finanze con alcune delle domande più frequenti.


COME SOSPENDERE IL PAGAMENTO DELLE RATE DEL MUTUO? SCARICA IL FILE E SEGUI IL VIDEO SU YOUTUBE!

DECRETO CURA ITALIA: ATTUAZIONE DEL FONDO SOLIDARIETA’ MUTUI “PRIMA CASA” - Per lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e liberi professionisti

COME SOSPENDERE IL PAGAMENTO DELLE RATE DEL MUTUO? SCARICA IL FILE E SEGUI IL VIDEO SU YOUTUBE!

Il Fondo di solidarietà mutui “prima casa” noto anche come “Fondo Gasparrini” ed operativo dal 2013 è stato istituito con Legge n. 244 del 24/12/2007 presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, che all'art. 2, commi 475 e ss. ha previsto la possibilità per i titolari di un mutuo contratto per l'acquisto della prima casa, di beneficiare della sospensione del pagamento delle rate al verificarsi di situazioni di temporanea difficoltà che possono incidere negativamente sul reddito del nucleo familiare. 

EMILIA ROMAGNA: Contributo a fondo perduto per favorire l'accesso al credito a professionisti e imprese durante l'Emergenza epidemica COVID-19

Entro il 6 aprile 2020 i professionisti, le microimprese e le PMI possono fare domanda di accesso a finanziamenti a tasso zero per superare la prima fase di emergenza post crisi derivante dalla nota situazione sanitaria.

EMILIA ROMAGNA: Contributo a fondo perduto per favorire l'accesso al credito a professionisti e imprese durante l'Emergenza epidemica COVID-19

L’obiettivo della regione Emilia Romagna è quello di aiutare i professionisti, le microimprese e le PMI a superare questo delicato momento di emergenza sanitaria nazionale attraverso un contributo a fondo perduto per favorire l’accesso al credito.

FONDAZIONE CARIPLO: BANDO COLTIVARE VALORE

La Regione Lombardia offre un contributo a fondo perduto fino al 60% per la tutela dell'ambiente e lo sviluppo economico locale tramite pratiche di agricoltura sostenibile e sociale. Domande aperte fino al 16 aprile 2020.

FONDAZIONE CARIPLO: BANDO COLTIVARE VALORE

Il bando intende sostenere pratiche di agricoltura sostenibile in ottica agro-ecologica e sociale, come strumento di presidio e risposta ai rischi territoriali di carattere ambientale e come occasione di sviluppo economico locale attivando opportunità di inserimento lavorativo di soggetti in condizione di svantaggio.

ROMA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

La camera di commercio di Roma apre un bando per le startup. Sarà possibile fare domanda fino al 31 dicembre 2020.

ROMA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

La Camera di Commercio di Roma ha adottato la presente misura per sostenere lo startup aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio. L’obiettivo infatti, è quello di sostenere lo sviluppo economico e occupazionale del territorio provinciale, con particolare attenzione al supporto di quelle categorie che tradizionalmente risultano svantaggiate, quali le nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa, alla luce dell’attuale temporanea recessione che il sistema economico dell’intero Paese sta attraversando. 

MODELLO EAS: PROROGA AL 30 GIUGNO 2020

Adempimento per gli enti associativi non profit

MODELLO EAS: PROROGA AL 30 GIUGNO 2020

Al fine di fronteggiare la crisi epidemiologica da Covid-19, il Governo, con il Decreto “Cura Italia”, ai sensi dell’articolo 62, emana la sospensione degli adempimenti tributari:

BANDO ISI INAIL 2020

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FINO A 130.000 EURO PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

BANDO ISI INAIL 2020

L’obiettivo è quello di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in contemporanea, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

PRESIDI MEDICO-CHIRURGICI

Cosa sono i Presidi medico chirurgici e come immetterli sul mercato.

PRESIDI MEDICO-CHIRURGICI

Per presidi medico-chirurgici si intendono tutti quei prodotti che vantano nella propria etichetta un’attività riconducibile alle definizioni indicate nell’art. 1 del D.P.R. 392 del 6 ottobre 1998 e sono:

  • Disinfettanti e sostanze poste in commercio come germicide o battericide;
  • insetticidi per uso domestico e civile;
  • insettorepellenti;
  • topicidi e ratticidi ad uso domestico e civile.

FONDIMPRESA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITÀ

In tutta Italia, bando aperto per le Microimprese, le grandi imprese e le PMI per il finanziamento di piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, commercio elettronico, contratti di rete, internazionalizzazione.

FONDIMPRESA: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITÀ

Con l’avviso n. 1/2020 “Competitività”, Fondimpresa stanzia complessivamente 72 milioni di euro per il finanziamento di piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti: qualificazione dei processi produttivi e dei produttivi e dei prodotti, innovazione dell’organizzazione, digitalizzazione dei processi aziendali, commercio elettronico, contratti di rete e internazionalizzazione.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER I GRANDI EVENTI SPORTIVI 2020-2021-2022

La Regione Lombardia stanzia 3.865.300,00 euro complessivi a valere sul triennio 2020-2021-2022 di contributo a fondo perduto per sostenere iniziative, che possiedono un effettivo valore per il territorio regionale in ragione della risonanza e prestigio legati alle caratteristiche sportive o di rilevante interesse per il territorio.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER I GRANDI EVENTI SPORTIVI 2020-2021-2022

La Regione Lombardia ha approvato i criteri per la concessione di contributi ai Grandi Eventi Sportivi, da ora in poi GES, realizzati sul territorio lombardo con l’obiettivo di sostenere iniziative, che possiedono un effettivo valore per il territorio regionale in ragione della risonanza e prestigio legati alle caratteristiche sportive o di rilevante interesse per il territorio.

La Regione Sardegna offre un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione del 18 e 19 novembre 2013

Entro il 21 aprile 2020, le microimprese e le PMI della Regione Sardegna potranno fare domanda per un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione di sette anni fa.

La Regione Sardegna offre un contributo a fondo perduto per le zone colpite dall’alluvione del 18 e 19 novembre 2013

L’intervento agevolativo è rivolto alle imprese di micro e piccola dimensione ubicate all’interno della zona franca, che hanno subito danni in conseguenza degli eventi metereologici del novembre 2013, censite nell’allegato n. 4 della relazione di ricognizione dei fabbisogni relativi al patrimonio pubblico, privato e alle attività produttive dell’Ufficio del Commissario delegato e consiste nel riconoscimento di un contributo in conto capitale, fruibile mediante compensazione tramite modello F24.

NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI

Ad appena tre giorni dall’ultimo modulo di autodichiarazione, oggi 26 marzo 2020 è necessaria una nuova modifica.

NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI

Oggi 26 marzo 2020 il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha annunciato la notizia su SkyTg24. Su questo, ha spiegato che sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni ed è necessario aggiornare il modulo, anche per intercettare i quesiti che arrivano dai cittadini. Il nuovo modulo prevede, oltre alla dichiarazione di non essere sottoposti alla quarantena e di non essere positivo, anche la consapevolezza, oltre alle misure disposte dal governo nazionale, anche di eventuali provvedimenti adottati dai presidenti delle Regioni coinvolte in eventuali spostamenti nel territorio, dunque quella da cui ci si sposta e quella in cui si arriva che potrebbero avere adottato ulteriori limitazioni.

FINANZIAMENTI DA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Per stimolare la crescita economica, garantendo risorse da sfruttare sia per le imprese che per i privati, lo Stato mette a disposizione uno strumento come la Cassa Depositi e Prestiti.

FINANZIAMENTI DA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

La Cassa Depositi e Prestiti eroga soprattutto finanziamenti, sotto forma di agevolazioni, destinati al sostegno o all’incremento dell’attività produttiva. Solitamente ricorrono ai finanziamenti con Cassa Depositi e Prestiti gli imprenditori, titolari di piccole e medie imprese, che possono usufruire ad esempio dei finanziamenti PMI Cassa Depositi e Prestiti, e prestiti quali il fondo rotativo, il fondo intermodalità e il plafond per beni strumentali.

LA REGIONE TOSCANA OFFRE UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER PROGETTI E SVILUPPO NELLE MPMI.

Dal 2 maggio 2020 al 30 giugno 2020 sarà possibile fare domanda per il bando riferito a progetti di ricerca e sviluppo.

LA REGIONE TOSCANA OFFRE UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER PROGETTI E SVILUPPO NELLE MPMI.

È in fase di attivazione un importante bando offerto dalla Regione Toscana che ha come obiettivo quello di sostenere le attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale delle imprese. I progetti dovranno riguardare le priorità tecnologiche “ICT e fotonica, fabbrica intelligente, chimica e nanotecnologie” e gli ambiti applicativi “cultura e beni culturali, energia e green economy, impresa 4.0, salute e scienze della vita, smart agrifood”. 

Presti e Finanziamenti garanti fino all'80% dal Fondo Centrale di Garanzia

Gli articoli 49 e 56 del decreto-legge 18/2020 anche denominato decreto “Cura Italia”, trattano la tematica delle misure a sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario al fine di sostenere interventi mirati alla concessione di credito al sistema italiano gravemente danneggiato dall’emergenza sanitaria COVID-19.

Presti e Finanziamenti garanti fino all'80% dal Fondo Centrale di Garanzia

I provvedimenti disposti dal decreto, entrati già in vigore, si rivolgono a tutte le PMI e alle imprese con numero di dipendenti fino a 499 con sede sull’intero territorio nazionale per un periodo di 9 mesi dalla data del vigore.

Lo scopo principale delle nuove misure è quello di attenuare i requisiti di accesso alla garanzia e di potenziare ulteriormente l’intervento del Fondo.

RSS



Recapiti e Contatti






Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti

Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

NEWSLETTER SIGNUP Subscribe

CONTATTI

Network Fiscale S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2020 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top