Bonus Energia: Credito d'imposta come ottenerlo entro la scadenza imminente del 30.11.2022
Menu
  1. Il Network
  2. Fisco e Tributi
    1. abitazione principale
    2. ace (aiuti crescita economica)
    3. adempimenti fiscali
    4. affitti & locazioni
    5. alberghi - hotel - affittacamere - b&b
    6. appalti privati e pubblici
    7. apporti infruttiferi
    8. assegnazione azioni proprie
    9. assegnazioni al socio in natura
    10. assegnazione di beni immobili
    11. autovetture ed automezzi
    12. beni in uso ai soci
    13. cedolare secca
    14. cessione quote srl
    15. cloud
    16. compenso amministratore
    17. comunicazione beni ai soci
    18. conferimento
    19. contabilita' in outsourcing
    20. costi deducibili
    21. credito di imposta
    22. cubatura
    23. detrazioni ed incentivi
    24. dichiarazione
    25. dividendi
    26. domini internet o nomi a dominio
    27. dossier
    28. due diligence
    29. employee benefits
    30. errori in fattura
    31. escort
    32. fatture
    33. finanziamento all'amministratore
    34. fiscalità internazionale
    35. fonti di energia rinnovabili
    36. giochi d'azzardo
    37. guide e vademecum fiscali
    38. impairment test
    39. imposta di registro
    40. imposte saldi ed acconti
    41. imu
    42. indennità di trasferta
    43. interpelli agenzia entrate
    44. inventario
    45. irap
    46. iva imposta valore aggiunto
    47. ivie
    48. leasing
    49. legge di stabilita 2015
    50. manutenzioni
    51. marchio
    52. mediazione tributaria
    53. nuove attivita' ed agevolazioni
    54. obbligazioni nelle srl
    55. operazioni straordinarie
    56. parcella
    57. patent box
    58. perdite fiscali riportabilita'
    59. perdita sistematica
    60. permuta di immobili
    61. piano di risanamento aziendale
    62. prestiti a soci ed amministratori
    63. prima casa
    64. rateizzazioni
    65. ravvedimento operoso
    66. regime dei minimi
    67. rimanenze
    68. rimborso spese
    69. risarcimenti o indennita'
    70. risparmio energetico
    71. ristrutturazioni edilizie
    72. ristoranti e trattorie
    73. ritenute a titolo di acconto
    74. rivalutazione terreni edificabili
    75. rivalutazione immobili
    76. rivalutazione quote e partecipazioni
    77. royalty
    78. scadenze da monitorare
    79. servitù non aedificandi
    80. sigarette elettroniche
    81. societa' estere
    82. societa' tra professionisti
    83. spesometro
    84. srl a capitale ridotto
    85. srl ordinaria
    86. super ammortamento
    87. tassa di vidimazione annuale libri
    88. terreni
    89. yacht & catamarani
  3. Arte & Fisco
  4. Fisco e Contenzioso
  5. Fisco Sport e Non Profit
  6. Fisco ed Agricoltura
  7. Fisco Editoria TV
  8. Tax Credit
  9. Lavoro
  10. E-Commerce
  11. Dogana
  12. Cibo proteico e fisco




Bonus Energia: Credito d'imposta come ottenerlo entro la scadenza imminente del 30.11.2022

Bonus Energia: Credito d'imposta come ottenerlo entro la scadenza imminente del 30.11.2022

Convenzione tra Grid Parity 2 e Commercialista.it per i nostri Clienti ed utenti

Bonus Energia: Credito d'imposta come ottenerlo entro la scadenza imminente del 30.11.2022

Gentilissime/i,

con la presente Vi informiamo di aver messo a punto uno specifico Servizio volto a consentire la fruizione del “BONUS ENERGIA” di cui al DL 21 marzo 2022, n. 21 e ss.mm.ii. riservato alle imprese che nel 2022 hanno subito un incremento dei prezzi della materia energia (luce e gas) di almeno il 30% rispetto a quelli sostenuti nel 2019. In virtù di tale Bonus gli Utenti possono beneficiare di un credito d’imposta proporzionale alle spese sostenute per la materia energia (luce e gas) da aprile a novembre 2022, da portare in compensazione sugli F24 entro il 31/12/2022 per l’energia consumata nel secondo e nel terzo trimestre 2022 ed entro marzo 2023 per l’energia consumata nel bimestre ottobre-novembre.

Relativamente all’energia elettrica, il provvedimento si rivolge alle imprese che presentano una potenza disponibile minima pari a 16,5 kW su almeno uno dei POD di cui sono intestatarie (il limite è stato abbassato a 4,5 kW con il DL 23 settembre 2022, n. 144, con riferimento alle sole bollette di ottobre e novembre 2022), mentre relativamente al gas naturale, non sono previsti limiti minimi.

L’ammontare dei benefici è proporzionale alle spese per la materia energia sostenuta dall’azienda nel periodo da aprile a novembre 2022. A titolo esemplificativo, nelle seguenti tabelle rappresentiamo i benefici ottenibili in relazione a diversi consumi di energia elettrica e gas naturale, per imprese che hanno sostenuto nelle bollette 2022 costi energetici commisurati ai principali riferimenti di mercato (PUN per l’energia elettrica e TTF per il gas naturale).

TABELLA 1

TABELLA 2

 

Per ragioni di economicità, non si darà luogo all'assunzione di mandati per aziende il cui consumo complessivo annuo di energia elettrica e di gas sia inferiore rispettivamente a 15.000 kWh e a 2.500 Smc.

Il provvedimento impone la determinazione del Bonus solo in presenza di consumi reali. Qualora le fatture esponessero consumi stimati, per i periodi interessati dovremo ricalcolare gli importi ricostruendo  con i conguagli e le rettifiche delle bollette successive. Laddove questi dati non fossero disponibili, sarà pertanto necessario intervenire nei confronti degli operatori energetici (Distributore, Fornitore, Autorità) al fine di tentare il tempestivo recupero delle misure effettive dei consumi e, contestualmente, fare istanza per l’emissione della fattura di conguaglio dalla quale poter ricostruire esattamente i valori di competenza dei periodi fatturati.

Per ciascuna delle due tipologie di fornitura di energia (energia elettrica e gas naturale), in caso di pluralità di utenze nella titolarità della stessa impresa, è indispensabile acquisire le bollette di tutte le utenze, poiché la norma impone di determinare i calcoli sull’intera spesa sostenuta dall’impresa per l’energia elettrica e sull’intera spesa sostenuta dall’impresa per il gas.

Il nostro Servizio consiste nella determinazione dei bonus e l’Attestazione del credito utilizzabile in compensazione sull’F24 a doppia firma di Dottore Commercialista e Ingegnere, con i timbri dei relativi Ordini Professionali. Tale documento potrà essere utilizzato dal Professionista che effettua la presentazione degli F24.

I compensi per il Servizio sono così determinati:

1) corrispettivo fisso al conferimento dell’incarico (periodo incluso: secondo trimestre 2022, terzo trimestre 2022 e bimestre ottobre-novembre 2022), come esposto nella seguente tabella:

TABELLA 3


2) corrispettivo variabile alla consegna dell’Attestazione, pari al 10% del credito d’imposta accertato.

Nel caso in cui si rendessero necessari interventi volti a far conguagliare fatture precedentemente basate su consumi stimati, è previsto un contributo per gli oneri aggiuntivi da noi sostenuti di 75,00 € + IVA.

Per le imprese partecipanti al Circuito MonethicaTM, è ammesso il pagamento del 30% in ETIX®.

Qualora desideraste avvalerVi del Servizio in oggetto, potrete darci segno di accettazione di quanto qui riportato rispondendo via PEC alla presente, accludendo le credenziali per accere ai portali dei fornitori di energia elettrica e gas naturale.

Con i migliori saluti,

GridParity2@PEC.IT

L'Ing. Anna Cozzolino è a disposizione per qualsiasi informazione al n. 06.81171754 - Preghiamo tempestività, visto l'imminente scadenza.

 

Stampa

Dott. Alessio FerrettiDott. Alessio Ferretti

Altri articoli di Dott. Alessio Ferretti

Contatta autore

Contatta autore

x



Recapiti e Contatti






Newsletter

Commercialista.it

il fisco facile per tutti

Le nostre Due Diligence

 
   
   
   
 
 
   
   
 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

NEWSLETTER SIGNUP Subscribe

CONTATTI

Commercialista.it S.r.l. a socio unico

info@networkfiscale.com  

NUMERO VERDE  800.19.27.56

Capitale Sociale i.v. 10.000

Sede Legale Via Boezio 4c, Roma

Sede operativa per il Lazio,  Via Rocca di Papa n. 26, Albano Laziale  (Roma)

Sede operativa per la Sardegna, Via XX Settembre n. 7  e  9, Quartu Sant'Elena (Cagliari)   

C.F. & P.IVA 12059071006
Iscritta al Registro Imprese di Roma al n. 12059071006
Periodico telematico Reg. Tribunale di Velletri n. 11/2018

Periodico iscritto alla USPI


Direttore responsabile: Dott. Alessio Ferretti

www.networkfiscale.com     www.commercialista.it 

www.pareretributario.com    www.parerefiscale.com 

www.parerepenale.it         www.parereproveritate.com       

www.parerecivile.com        www.parerepenale.com

www.duediligence.it          www.parerelavoro.com

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2022 by Network Fiscale S.r.l. a socio unico p.i & c.f. 12059071006
Back To Top